Italianodoc: Il piacere di mangiare in Italia

Segnala Gratuitamente Sagre Eventi Manifestazioni: staff@italianodoc.com

Sagre ed Eventi: Tutte le Vostre Segnalazioni

HOMEPAGE

Sagre ed Eventi

Agriturismo

Alberghi

Campeggi

Catering

Enoteche

    Night   

Ristoranti


 

 

MOSTRA: FRANCESCO PANCERI - Cremona

SOLIDO AZZURRO SILENZIO

Mostra personale dello scultore FRANCESCO PANCERI

 

Project Room Galleria Dellearti

Presso DelleArti Design Hotel di Cremona

 

APERITIVO DI INAUGURAZIONE VENERDI’ 24 SETTEMBRE, ORE 19.00

Dal 24 settembre al 5 novembre 2010

 

 

La Fondazione Dominato Leonense, Cassa Padana Bcc e il Dellearti Design Hotel presentano “Solido Azzurro Silenzio”, personale dello scultore cremonese Francesco Panceri.

L’inaugurazione è prevista per venerdì 24 settembre alle 19, presso la Project Room Galleria DelleArti di Via Bonomelli a Cremona.

 

In questa esposizione, Panceri mette a nudo l’animo umano agendo sulla materia  e sulle forme. Facendo scivolare lo sguardo sulle superfici, sulle loro interruzioni, fenditure, incastri, sulle ripetizioni modulari in equilibrio mozzafiato, ci riconosciamo, ripercorriamo brani della nostra storia.

É un lavoro espressivo che nasce dall’esperienza e dalla riflessione su ciò che significa universalmente il passare e il rimanere segnati da ciò che accade. La sostanza dura o irrigidita (marmo, legno, terracotta o cioccolato, principalmente) viene portata il più possibile vicino alla condizione umana: plasmata dall’artista può raccontare il nostro vissuto, quasi, spaccando il marmo, vi trovassimo un midollo malleabile.

 

Attorno all’opera Solido Azzurro Silenzio si orchestra l’intera mostra: il cubo, l’elemento primario, la grammatica di base della scultura, si apre sui lati, mentre gli spigoli, le linee rette si addolciscono, le membra diventano arrendevoli. La caparbietà razionale del marmo si scioglie in viscere architettoniche e le forme si fanno più miti a emanare un senso di armonia e di pacificazione trattenuta. La pietra si veste di ombre e riverberi acquatici e rarefatti. E’ una sospensione mentale che pare eterna, ma è, in realtà, la sospensione di un attimo, un delicato equilibrio. Nel rigore della geometria si inserisce l’elemento del caso, come se lo scheletro osseo della struttura si ricoprisse di carne, di torsioni muscolari e la materia diventasse viva, guizzante: alla ragione si sovrappone la natura istintuale, dionisiaca, entrambe, in un perpetuo dissidio irrisolto, cardini dell’essere umano.

 

Nei lavori di Panceri l’interno si proietta sull’esterno attraverso finestre e fori che, nelle opere di terracotta, assumono quasi la morfologia di primitivi bocche-orecchi: vi è una contaminazione tra il fuori e il dentro, tra l’identità, la parte sensibile e ciò che la circonda. L’essere, non solo subisce il reale, ma vi effonde un messaggio, un’impronta, in uno scambio costante e infinito.

L’artista vuole analizzare anche il comportamento dell’animo nello sforzo della vita, le spaccature della personalità nell’evento critico che vanno a mostrarne il cuore, la parte vulnerabile. Crea, quindi, illusorie aperture sul legno, il materiale più adatto con il quale suggerire un organo senziente, poiché è il meno inerte, il più incostante negli eventi, organico, pulsante. Gli illusori blocchi, i moduli sembrano accatastati, impilati, incastrati in uno sbilanciamento apparente e ardito, ma, al tempo stesso, fisicamente possibile.

 

 

 

Titolo: Solido Azzurro Silenzio

Personale di Francesco Panceri

 

Luogo: Galleria Dellearti

c/o Dellearti Design Hotel

via Bonomelli, 8 -  Cremona

 

Orari di Apertura: tutti i giorni dalle 11 alle 22

 

Ingresso Libero.

 

Inaugurazione: Venerdì 24 settembre 2010, ore 19

Sarà presente l’artista. Con rinfresco

 

Per info:

Fondazione Dominato Leonense

Tel. 030-9038463 

e-mail: info@fondazionedominatoleonense.it

web:

www.fondazionedominatoleonense.it

www.francescopanceri.blogspot.com

www.cremonahotels.it

 


 

 

ITALIANODOC (© 2004-2015) - tutti i diritti riservati - Cookie - Privacy - Registrazione

Il sito non costituisce testata giornalistica  -  Partiva IVA: 01543360992

 

Google