Italianodoc: Il piacere di mangiare in Italia

Segnala Gratuitamente Sagre Eventi Manifestazioni: staff@italianodoc.com

Sagre ed Eventi: Tutte le Vostre Segnalazioni

HOMEPAGE

Sagre ed Eventi

Agriturismo

Alberghi

Campeggi

Catering

Enoteche

    Night   

Ristoranti


 

 

MOSTRA: FATTORE H - Genova

FATTORE H: COSTANTE O VARIABILE?
a cura di Ko.Ji.Ku. (Consorzio Giovani Curatori)

 

25.11.2010 – 24.12.2010
Opening 25 novembre 2010, h 18.30

 

Galleria Studio 44, Vico Colalanza 12r, Genova
martedì - sabato 16.00 / 19.00
Lunedì chiuso

 

  

 

 

 

Giovedì 25 novembre la Galleria Studio44 inaugura la collettiva fotografica FATTORE H: COSTANTE O VARIABILE?. Per l'occasione undici giovani fotografi sono chiamati a presentare la loro visione e interpretazione della tematica dell’habitat.

 

La mostra prende avvio dal famoso saggio dell’antropologo californiano Jared Diamond Armi, acciaio e malattie. Breve storia degli ultimi tredicimila anni (1997), vincitore del Premio Pulitzer per la saggistica. Nel tentativo di dare un metodo d’indagine scientifico ad una disciplina, l’antropologia, considerata letteraria, Diamond fa un breve excursus della storia dell’uomo, analizzando le motivazioni che hanno favorito il progresso e la formazione di una civiltà più avanzata in Europa e nell’America Settentrionale rispetto a quella sviluppatasi in Africa o in Australia. La tesi a cui giunge l’antropologo americano è che le diversità geografiche, ecologiche e territoriali sono le prime responsabili del maggiore o minore progresso di una popolazione, determinandone quindi la storia.

 

L’habitat con le sue diversità ambientali, è determinante nella formazione di una specie, della sua popolazione e del singolo individuo. È un contenitore che comprende tutto ciò che ci circonda, dal paese in cui viviamo alla nostra città, dal lavoro alla scuola, dalla famiglia agli amici. Tutti questi aspetti influiscono più o meno profondamente su ciò che siamo. Ma anche gli incontri, le esperienze, le circostanze immediate contribuiscono alla formazione dell’individuo e della sua personalità.

 

Se dunque tutto questo è vero, se è l’ambiente a formare l’individuo, viene da chiedersi: in quale specifico modo il fattore H - l’habitat appunto - influenza la vita di ognuno di noi? E ancora: in quale misura l’ambiente forma l’individuo? Non è forse anche l’individuo stesso a plasmare l’ambiente e ad incidere profondamente su ciò che lo circonda?

 

Con disinvoltura, ironia e lucidità i fotografi presenti in mostra tentano di rispondere a questi interrogativi per stimolarci a riflettere su una questione dal carattere così profondamente ampio e complesso.

 

Fotografi in mostra: Giulia Albasini, Maria Alonzo, Giorgia Bellingeri, Anna Caramaschi, Igor Carino, Maurizio Carucci, Marcello Massardo, Daniel Joy Pistarino, Valeria Priano, Suitecase, Useless Idea.

 

 

 

KO.JI.KU.  (Consorzio Giovani Curatori)

 

L’Associazione Ko.Ji.Ku nasce nel luglio 2008 per volontà di sette del corso di Laurea Magistrale in Storia dell'Arte e Valorizzazione del Patrimonio Storico-artistico dell'Università di Genova con l’intento di promuovere la creatività giovanile attraverso l’organizzazione di manifestazioni ed eventi artistico-culturali. L’Associazione ha inaugurato la sua attività con la mostra La Grande Abbuffata: Scarti, Scorie, Sprechi. Risorse Energetiche? tenutasi a Genova dal 9 al 29 giugno 2009 presso l’Auditorium dei Musei di Strada Nuova. Da febbraio 2010 collabora con la GalleriaStudio44. In questa sede ha presentato la personale di Jacopo Mazzonelli (a cura di Silvia Conta) e ha curato la mostra L’uomo che teneva il parcheggio (10-30 Aprile 2010). Ha partecipato ai Rolli Contemporanei (8-9 maggio 2010) presentando presso il Palazzo Giorgio Centurione l’installazione New York Simphony del Rossoscuro Design. L’ultima mostra da poco conclusasi è la personale La solitudine dell’opera(Blanchot) di Esther Stocker (30 settembre – 12 novembre 2010).

 

 

 

 

 


 

Associazione Ko.Ji.Ku.

c/o AdAC (Archivio d’Arte Contemporanea) - Facoltà di Lettere e Filosofia – Università degli Studi di Genova – Via Balbi, 4 – 16126 Genova

Tel. +393388088478

E-mail: kojiku@libero.it

Sito: www.kojiku.unige.it

 

Galleria Studio 44

Vico Colalanza, 12R
laterale di via San Luca

16123 Genova

Tel. +393283322671

E-mail: galleria_studio44@yahoo.it

Sito: www.galleriastudio44.it

martedì-sabato ore 16 – 19


 

 


 

 

ITALIANODOC (© 2004-2015) - tutti i diritti riservati - Cookie - Privacy - Registrazione

Il sito non costituisce testata giornalistica  -  Partiva IVA: 01543360992

 

Google