Italianodoc: Il piacere di mangiare in Italia

Segnala Gratuitamente Sagre Eventi Manifestazioni: staff@italianodoc.com

Sagre ed Eventi: Tutte le Vostre Segnalazioni

HOMEPAGE

Sagre ed Eventi

Agriturismo

Alberghi

Campeggi

Catering

Enoteche

    Night   

Ristoranti


 

 

TRA MANZONI E MORLOTTI - Lecco

"Tra Manzoni e Morlotti. Testori a Lecco"

 

Villa Manzoni - Via Guanella 1 - Lecco

17 ottobre 2010 - 30 gennaio 2011

 

 

Lecco è, nella geografia culturale e affettiva di Giovanni Testori, lo scenario d’incontro tra due grandi della cultura italiana: Alessandro Manzoni ed Ennio Morlotti. È tra questi due poli che, dal 17 ottobre 2010 al 30 gennaio 2011, va in scena a Lecco, nella suggestiva cornice di Villa Manzoni, la grande mostra “Tra Manzoni e Morlotti. Testori a Lecco”, promossa e curata dal Comune di Lecco, dal Sistema Museale Urbano Lecchese e dall’Associazione Giovanni Testori, con il patrocinio e il contributo di Regione Lombardia, Provincia di Lecco, Camera di commercio di Lecco, Comunità Montana Lario Orientale-Valle San Martino e con il supporto di numerosi sponsor privati. 

Una esposizione che rappresenta il più importante evento culturale degli ultimi decenni a Lecco e si inserisce a pieno titolo al centro del programma della rassegna “Lecco Città del Manzoni”. 

Le Scuderie della Villa ospiteranno una galleria di ritratti in cui rivivono i personaggi de “I Promessi Sposi”.  Si tratta di capolavori del ’600/’700 lombardo, nei quali Giovanni Testori individuava il cuore dell’ispirazione manzoniana: possiamo così ritrovare il volto della “Monaca di Monza” e di “Lucia” nei dipinti di Giacomo Ceruti, quello di “Giampaolo Osio” in un ritratto di Tanzio da Varallo, “l’Innominato” nell’opera di Carlo Ceresa, “Don Abbondio” in uno stupefacente Fra’ Galgario... A Giovanni Segantini e ai suoi paesaggi, che evocano la presenza del lago nel Romanzo, il compito di mostrare la "manzonità" nell'800. Un finale mozza fiato con 11 Adda dipinti da Ennio Morlotti tra il ’55 e il ‘57: mai visto prima un nucleo così completo.

Nella cappella della Villa verranno messi in scena gli “Inni Sacri” di Manzoni, grazie alla straordinaria Natività di Andrea Appiani proveniente dalla Collegiata di Arona, che, in prossimità del Natale, cederà il testimone al celebre Trittico del toro di Giancarlo Vitali, particolarmente amato da Testori, che lesse l’opera in chiave di Crocifissione.

Le cantine sotto la cappella saranno lo spazio ideale per rievocare, attraverso suoni, voci e proiezioni, la figura tragica della Monaca di Monza e il dramma ad essa dedicato da Testori, andato in scena nel 1967, con la regia di Luchino Visconti.

 

 

"Tra Manzoni e Morlotti. Testori a Lecco"

Villa Manzoni - Via Guanella 1 - Lecco

dal 17 ottobre 2010 al 30 gennaio 2011

 

 

orari apertura:

da martedì a venerdì e domenica 9,30 - 17,30

sabato 9,30 - 19,30

 

Tutti i giovedì alle ore 21 visita guidata con i curatori della mostra

Chiusura tutti i lunedì - 25 e 26 dicembre - 1 gennaio 2011

 

Ingresso libero

 

segreteria mostra: 

0341 481247 segreteria.museo@comune.lecco.it

 


 

 

ITALIANODOC (© 2004-2015) - tutti i diritti riservati - Cookie - Privacy - Registrazione

Il sito non costituisce testata giornalistica  -  Partiva IVA: 01543360992

 

Google