Italianodoc: Il piacere di mangiare in Italia

Segnala Gratuitamente Sagre Eventi Manifestazioni: staff@italianodoc.com

Sagre ed Eventi: Tutte le Vostre Segnalazioni

HOMEPAGE

Sagre ed Eventi

Agriturismo

Alberghi

Campeggi

Ristoranti

Night

Guide all'Impresa   

 

 

MOSTRA: L'ITALIA UNITARIA - Malgrate (LC)

“L’Italia Unitaria”

23 capolavori della pittura dell'800 italiano

 

La mostra apre nel Lecchese le celebrazioni per i 150 anni dell’unità d’Italia

Un evento che nasce dalle scuole del territorio

 

Quadreria “Bovara Reina”, Malgrate – Lecco

27 novembre  - 19 dicembre 2010

 

Si intitola "L'Italia Unitaria nelle collezioni d'arte della Fondazione Cariplo e in altre raccolte private locali" la mostra, promossa dalla Fondazione della Provincia di Lecco onlus ed allestita dal 27 novembre al 19 dicembre presso la Quadreria Bovara-Reina di Malgrate, che, per decisione dell'apposta Conferenza provinciale istituita presso la Prefettura di Lecco,  aprirà ufficialmente nel Lecchese le celebrazioni del 150esimo anniversario dell'unità del nostro Paese.

 

La mostra raccoglie 23 capolavori della pittura dell'800 italiano - da Francesco Hayez a Giovanni Fattori, da Domenico e Girolamo Induno a Sebastiano De Albertis, da Gioacchino Toma ad Angelo Trezzini -, di cui la maggior parte di proprietà del patrimonio artistico di Fondazione Cariplo e in parte provenienti da collezionisti del territorio lecchese.

Essa nasce come sviluppo di un progetto di "mostra virtuale", condotto in ambito scolastico da tre studenti del Liceo Classico "A. Manzoni" di Lecco (Valentina Gualtieri, Emanuele Molteni e Luigi Regazzoni) con il coordinamento della docente di storia dell'arte Prof.ssa Laura Polo D'Ambrosio per il concorso nazionale "Olimpiadi del Patrimonio 2010", dove ha ottenuto il terzo posto assoluto.

 

 

Il progetto, condiviso dalla Fondazione della Provincia di Lecco onlus, si è quindi sviluppato, fedele a questa impostazione d'origine, con il coinvolgimento attivo, nella sua concreta  attuazione, degli alunni  e dei docenti di alcuni istituti superiori del Lecchese.

 

In particolare, gli studenti del Liceo Classico "A. Manzoni" si sono occupati della realizzazione delle schede delle 9 opere provenienti da collezioni locali, che sono andate ad integrare il cospicuo corpus di dipinti provenienti dalla Fondazione Cariplo, le cui schede di lettura derivano dal portale "Artgate", coordinato dalla Prof.ssa Giovanna Ginex; inoltre, dopo aver svolto un corso di formazione condotto dalla società di didattica culturale MateriaViva, gli studenti condurranno direttamente le visite guidate per le scuole superiori.

 

Gli studenti del Liceo Artistico "Medardo Rosso" di Lecco, seguiti dal Prof. Luigi Tintori e dall'Arch. Giorgio Rota, hanno invece ideato la grafica e i materiali di comunicazione dell'evento, progettando anche l'allestimento della mostra. Infine gli studenti del Centro di formazione professionale "Aldo Moro" di Valmadrera (LC), sotto la direzione del maestro falegname Riccardo Villa, hanno realizzato le strutture in legno utilizzate per gli allestimenti.

 

 "Nell’imminenza dell’anno celebrativo della costituzione dello Stato unitario, il mondo della scuola, da cui è venuta l’idea e che ha contribuito alla sua realizzazione concreta, è il principale destinatario di una iniziativa che inaugura, anche in terra manzoniana, una rivisitazione critica e non retorica, dei personaggi, dei moventi e dei sacrifici che hanno popolato lo scenario risorgimentale. - afferma il presidente della Fondazione di Lecco, Mario Romano Negri - Si esplica così un servizio alla comunità, nel segno di una missione di promozione civile e culturale che le nostre Fondazioni vogliono interpretare con il concorso e l’aiuto di quanti, in questa e in altre occasioni, condividono l’impegno per lo sviluppo qualitativo della convivenza sociale nel territorio lecchese".

 

La mostra ospiterà anche alcuni cimeli risorgimentali autentici provenienti da collezionisti privati, dalla Raccolta Museale del Comune di Primaluna e dal Comune di Malgrate.

All'iniziativa hanno offerto il proprio contributo anche il Comune di Malgrate, l'agenzia assicurativa INA Assitalia di Lecco, Cattaneo Grafiche (che ha editato il catalogo a portfolio) e l'Associazione ex-Alunni del Ginnasio-Liceo Manzoni di Lecco, che si occuperanno della guardiania durante tutto l'evento.

Un ulteriore appuntamento è in calendario per Mercoledì 15 dicembre, alle ore 21, con la conversazione su "Il Risorgimento tra la storia e la storia dell'arte", a  cura del Prof. Michele Donnanno e della Prof.ssa Laura Polo D'Ambrosio.

 

 “L’Italia Unitaria”

23 capolavori della pittura dell'800 italiano

Quadreria “Bovara Reina”, Malgrate – Lecco

27 novembre  - 19 dicembre 2010

orari al pubblico: da lunedì a sabato dalle 9,30 alle 13,30

mercoledì e sabato dalle 15 alle 18

domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18

ingresso libero

 

Visite guidate gratuite per le scuole saranno condotte tutte le mattine dagli alunni del Liceo Classico "Manzoni" e da MateriaViva, su prenotazione (MateriaViva: da lunedì a venerdì ore 9,30 - 12,30 - tel 0341 6730895). Visite guidate gratuite sono in programma alle ore 16 e 17 di ogni domenica. Domenica 12 dicembre,  dalle ore 16 alle 18, evento speciale per le famiglie con laboratori didattici.

E' possibile prenotare visite guidate per singoli o gruppi  (MateriaViva: da lunedì a venerdì ore 9,30 - 12,30 – tel. 0341 6730895)

 

 

ITALIANODOC (© 2004-2015) - tutti i diritti riservati - Cookie - Privacy - Registrazione

Il sito non costituisce testata giornalistica  -  Partiva IVA: 01543360992

 

Google