Italianodoc: Il piacere di mangiare in Italia

Segnala Gratuitamente Sagre Eventi Manifestazioni: staff@italianodoc.com

Sagre ed Eventi: Tutte le Vostre Segnalazioni

HOMEPAGE

Sagre ed Eventi

Agriturismo

Alberghi

Campeggi

Catering

Enoteche

    Night   

Ristoranti


 

 

MOSTRA: NUDO ARTISTICO - Milano

NUDO ARTISTICO

Esposizione Internazionale d'Arte Contemporanea dal 27 aprile al 10 maggio 2010

 

Orario: da martedì a venerdì h.16-19; sabato h.10-12; chiuso lunedì e festivi Ingresso libero Galleria Il Borgo

 

 

Martedì 27 aprile la Galleria Il Borgo ha inaugurato un nuovo progetto artistico dedicato al genere del nudo, reinterpretato attraverso la sensibilità di nove artisti selezionati su tutto il territorio nazionale con una presenza dall’estero, rappresentata dall’arte di Veronica Segura Ramirez, audace e provocatoria.

L’esposizione, curata dal critico d'arte Sabrina Falzone, approfondisce il tema del nudo che ha sempre avuto una grande valenza nella storia dell’arte. La rappresentazione del corpo umano ha costituito il patrimonio dei più celebri artisti come Renoir, Michelangelo, Leonardo da Vinci, Tiziano e numerosi altri, per non parlare dei più noti maestri della fotografia da Helmut Newton a Robert Mapplethorpe. La rassegna proporrà pertanto nuove forme visive del nudo, un genere artistico in continua evoluzione.

Ne costituisce testimonianza non solo la pittura a spatola di Silvia Carrara che interpone realtà e fantasia ma anche  la ricerca figurativa dell’illustratore italiano Valerio Tizzi, che con l’impiego di olio, acrilico e smalto nell’opera “Danzando coi colori” riesce ad esprimere una nudità fluttuante e leggera su uno sfondo bidimensionale contrassegnato dalla calda monocromia; eppure in Tizzi il profilo estetico si coniuga amabilmente con l’aspetto introspettivo sulla tela “Solitudine in un candido limbo”.

La nitidezza dei tratti somatici si ritrova nella purezza del segno tipica di Amelia Alba Argenziano, la quale esprime la perfezione dell’essere femminile e il suo candore, utilizzando magnificamente l’olio su supporto in masonite. Tuttavia, l’immagine diviene via via più frastagliata nella pittura materica di Mauro Lacqua con un metodo pittorico in grado di rivelare la carica erotica della donna, proiettando un’intensa luminosità sul corpo, emergente da uno scenario particolarmente caliginoso.

Una nota di folgorante pathos si manifesta nell’espressione artistica di Angelo Petrucci, che sperimenta il tema del nudo su ampi supporti, spesso caratterizzati da un formato insolito e da una stesura istintiva e primordiale che si evince anche nell’arte di Maria Luisa riLLa Saliu, la cui creatività recupera l’impeto delle correnti espressioniste dello scorso secolo per rielaborarle attraverso una nuova ricerca formale ed evoluzione segnica.

Originale si configura il segno di Fabio Cucchi, artista bresciano capace di conferire un’inaspettata enfasi gestuale alle figure femminili ritratte grazie al connubio tra bellezza e movimento. Il dinamismo cromatico di Fabio Modica, invece, propone una nuova visione del nudo in chiave odierna, rafforzato dal rivoluzionario studio di luci ed ombre esente dal tradizionale uso del bianco e nero.

L’Esposizione Internazionale d'Arte Contemporanea "Nudo Artistico" sarà allestita dal 27 aprile al 10 maggio 2010.

 

tratto dal testo critico di Sabrina Falzone Critico e Storico dell’Arte www.sabrinafalzone.info

 

 

Galleria Il Borgo

c.so San Gottardo 14, Milano

 


 

 

ITALIANODOC (© 2004-2015) - tutti i diritti riservati - Cookie - Privacy - Registrazione

Il sito non costituisce testata giornalistica  -  Partiva IVA: 01543360992

 

Google