Italianodoc: Il piacere di mangiare in Italia

Segnala Gratuitamente Sagre Eventi Manifestazioni: staff@italianodoc.com

Sagre ed Eventi: Tutte le Vostre Segnalazioni

HOMEPAGE

Sagre ed Eventi

Agriturismo

Alberghi

Campeggi

Catering

Enoteche

    Night   

Ristoranti


 

 

MARATONA SULLA VIA DEGLI ABATI - Pontremoli (MS) Bobbio (PC)

Maratona "The Abbots Way Ultra Trail" 2010 - Da Pontremoli a Bobbio

Dagli "Amici di San Colombano"

The Abbots Way Ultra Trail 2010 - Da Pontremoli a Bobbio - Arrivo a Bobbio domenica 2 maggio

Maratona lungo lantica Via degli Abati

Si ripercorre lantica via che dipese dal monastero bobiense a ritroso per 125 km, partendo da Pontremoli, in provincia di Massa-Carrara, fino a Bobbio, in provincia di Piacenza, passando dopo la Toscana per le vallate parmensi del Taro, del Ceno ed infine le vallate piacentine del Nure e della Trebbia.

____________________________________________________________________________

 
Storia della Via degli Abati:

Era il 614 quando labate e santo irlandese Colombano fond򠬡 celebre abbazia di Bobbio, poi centro europeo culturale e religioso, nonch頧rande studio scriptorium del medioevo.

Fu a quei tempi che la Via degli Abati venne utilizzata dai monaci per il raggiungimento di Roma, oltre che dagli ecclesiastici irlandesi in pellegrinaggio alla tomba di San Colombano, e per il trasporto e la distribuzione dei prodotti dai possedimenti monastici di San Colombano verso i territori piacentini, le Valli del Ceno e del Taro, e la Toscana.

 


Il percorso definito anche come francigena montana, collegava Pavia a Lucca, in un tragitto quasi rettilineo, ma superando numerosi ostacoli naturali come monti e valli, in un percorso dovuto al blocco bizantino contro i possedimenti longobardi.

Lantica Via degli Abati collega le medievali Bobbio e Pontremoli, proseguendo per Roma, facendosi largo tra i millenari boschi, le gole e i torrenti degli Appennini tra le province di Piacenza, Parma e Massa-Carrara. Innumerevoli i borghi, le chiese, le rocche ed i luoghi rimasti immutati nel tempo, dove solo gli elementi naturali e labbandono delluomo hanno contribuito allattuale fascino.

 


Di notevole interesse storico e artistico, oltre al complesso abbaziale di Bobbio, sono il romanico ponte sul fiume Trebbia, importante corso dacqua e silente testimone dellepica battaglia che vide il condottiero Annibale vittorioso sulle truppe dellImpero romano; la longobarda rocca di Bardi, edificata su di un suggestivo sperone di diaspro rosso, e gli eleganti rinascimentali e barocchi palazzi di Borgotaro, ed infine Pontremoli, antico centro medievale di traffici commerciali le cui alte torri ed antichi ponti, dominano le vallate della lunigiana, culla e dimora di antiche civilt஠

La via di pellegrinaggio 蠼b>curata dallAssociazione "Amici di San Colombano" di Bobbio inserita dal 2009 nella rete dei pellegrinaggi "Rete dei Cammini" che accoglie numerose associazioni italiane. Inoltre con il recupero della Via si svolge ogni hanno la maratona competitiva su lunghi percorsi "The Abbots Way", cui partecipano numerosi atleti di tutta italia e dallestero.

Il percorso della Via degli Abati 蠬ungo 125 km, e ogni angolo cela una sorpresa per gli occhi, lanima e il cuore di chi lo percorre.

 

____________________________________________________________________________

Tempistiche manifestazione (30 aprile - 1 & 2 maggio):

Tappa Doppia e Twin Team
Tempo Massimo Giorno 1: Pontremoli-Bardi 14 ore
Tempo Massimo Giorno 2: Bardi-Bobbio 14 ore
Cancelli sul percorso Borgotaro 7 ore

Tappa Unica
Tempo Massimo: 32 ore
Cancelli Borgotaro 7 ore Bardi 15 ore

____________________________________________________________________________

Informazioni e prenotazioni:

Maggiori informazioni, immagini e video su Piacenza Internet:

 

https://www.piacenzainternet.it/news-associazioni-piacenza.php?id=2453



Sito ufficiale della GARA:https://www.theabbotsway.com/

 

 


Articolo storico sulla Via degli Abati:

 

https://www.ilgiornale.it/genova/da_bobbio_pontremoli_rivivere_storia/02-10-2009/articolo-id=387614-page=0-comments=1

 

 


 

 

ITALIANODOC ( 2004-2015) - tutti i diritti riservati - Cookie - Privacy - Registrazione

Il sito non costituisce testata giornalistica  -  Partiva IVA: 01543360992

 

Google