Italianodoc: Il piacere di mangiare in Italia

Segnala Gratuitamente Sagre Eventi Manifestazioni: staff@italianodoc.com

Sagre ed Eventi: Tutte le Vostre Segnalazioni

HOMEPAGE

Sagre ed Eventi

Agriturismo

Alberghi

Campeggi

Catering

Enoteche

    Night   

Ristoranti


 

 

FESTA SAN NICOLA - Trecastagni (CT)

"Tra le manifestazioni religiose di rilievo che si svolgono a Trecastagni (CT), vi è la festa in onore di San Nicola di Bari, Patrono del paese e titolare della Chiesa Madre, Arcipretura-Parrocchiale. I festeggiamenti si svolgono nel corso della prima decade di dicembre, di solito la prima domenica del mese e culminano il giorno 6 dicembre.
La festa è un momento di forte aggregazione religiosa e sociale per i cittadini e i devoti che indossano un abito bianco in segno di devozione. Il momento clou dei festeggiamenti si ha quando la statua di San Nicola, portata a spalla dai giovani devoti, e le reliquie raggiungono la piazza principale della città, dove viene impartita la benedizione sui fedeli accorsi; i festeggiamenti si concludono con un variopinto spettacolo di fuochi d'artificio e il rientro della processione in Chiesa Madre con l'emozionante ripida salita fatta a corsa."
 

 

 


CITTA’ DI TRECASTAGNI

Arcipretura Parrocchia S.Nicola

Comitato S. Nicola di Bari

Solenni festeggiamenti in onore del Patrono

S.Nicola

 

Cari fedeli,

l’annuale festa del grande Vescovo di Myra, Nicola, Patrono di Russia e Grecia e di

moltissimi altri paesi, nonché nostro speciale Patrono, ci chiama a stringerci attorno a questo

grande Pastore, difensore della vera fede e protettore dei poveri.

Venerandolo come nostro protettore lo invochiamo perché ci salvi da ogni pericolo nel

cammino che conduce alla salvezza.

Posto all’inizio del tempo di Avvento, lo invochiamo insieme alla gran Madre di Dio, la

Vergine Immacolata, perché disponga la nostra comunità e ciascuno di noi ad accogliere il

Natale del Signore nostro Gesù Cristo.

Con questi sentimenti ci prepariamo ai solenni festeggiamenti con il seguente programma.

L’Arciprete – Parroco

Mons. Rosario Currò

 

 

Programma 2010

28 Novembre – Domenica I di Avvento

APERTURA DEI FESTEGGIAMENTI

Sul far del giorno lo scampanio a festa di tutte le chiese e lo sparo di salve a cannone

annunzieranno alla cittadinanza ed ai centri vicini l’inizio dei festeggiamenti.

10.00 - 18.00: Celebrazione di SS.Messe.

Durante la Celebrazione Eucaristica vespertina benedizione dei sacchi votivi che

verranno indossati nei giorni della festa.

Al termine consegna delle tessere ai soci del Comitato S.Nicola.

 

1 - 2 - 3 Dicembre: TRIDUO DI PREPARAZIONE

1 Dicembre – Mercoledì

8.15: Recita del S.Rosario e della coroncina.

8.30: S.Messa celebrata dal rev.mo Sac. Antonino Sapuppo, Parroco di S.Caterina V.M. in

Trecastagni

 

2 Dicembre – Giovedì

8.15: Recita del S.Rosario e della coroncina.

8.30: S.Messa celebrata dall’Arciprete.

20.00: Proiezione del filmato: “Nicola, lì dove sorge il sole” e dibattito sulla figura del santo.

 

3 Dicembre – Venerdì

8.15: Recita del S.Rosario e della coroncina.

8.30: S.Messa celebrata dal rev.mo Sac. Alfio Torrisi, Parroco del Santuario dei SS.MM.

Alfio, Filadelfo e Cirino in Trecastagni.

20.00: Solenne veglia di preghiera e adorazione eucaristica presieduta dal diacono Nello Coco.

 

4 Dicembre – Sabato

VIGILIA DI FESTA

18.00: S.Messa celebrata dal novello sacedote Don Alfio Cristaudo, animata dai gruppi

giovanili.

Al termine della Celebrazione Eucaristica processione con le Reliquie del S.Patrono

sul piazzale antistante la chiesa e conclusione nella cappella di S.Nicola.

19.00: SVELATA del simulacro del S.Patrono, canto dell’inno e traslazione dell’immagine

dalla cappella all’altare maggiore.

19.30: I giovani della Parrocchia presenteranno alcune scene tratte dal Dramma Sacro “Nicola,

l’Apostolo della Carità”.

Premiazione dei lavori realizzati dagli alunni delle scuole medie sul concorso: “La

Chiesa Madre di Trecastagni ed il culto di S.Nicola” e consegna del premio “S.Nicola”.

 

5 Dicembre – Domenica II di Avvento

GIORNATA DELLA CELEBRAZIONE ESTERNA

La giornata festiva sarà salutata dallo scampanio a festa e dallo sparo di salve a cannone

8.30: Giro del corpo musicale cittadino per le vie del paese.

9.30: S.Messa animata dai bambini del catechismo parrocchiale, che offriranno un omaggio

floreale al S.Patrono.

10.30: TRIONFALE USCITA dalla porta maggiore del simulacro di S.Nicola tra il suono

delle campane, lo sparo di mortaretti ed il lancio di fiori e strisce multicolori.

Inizio della processione per le vie: Umberto, Rapisardi, Vitt.Emanuele, Roma, Abate

Ferrara, De Pretis.

All’arrivo in Largo dei Bianchi si rinnoverà la tradizionale accoglienza al suono delle

trombe.

Proseguendo per via Sturzo e Piazza Marconi il simulacro sosterà davanti al palazzo

municipale dove riceverà l’omaggio da parte del Sindaco, della Giunta e del Consiglio

Comunale.

La processione riprenderà per via Umberto, Corso Sicilia e Piazza S.Alfio.

Davanti al Santuario omaggio della comunità parrocchiale; quindi, attraverso Corso

Italia e Corso Europa, la processione farà rientro in Chiesa Madre.

16.30: Giro del corpo musicale cittadino per le vie del paese.

17.00: Dal palazzo municipale il Sindaco, la Giunta, il Consiglio Comunale, il Comitato

festeggiamenti, le associazioni civili e militari muoveranno in corteo verso il

Monumento ai Caduti ove verrà reso omaggio ai caduti di tutte le guerre.

18.00: S.Messa Solenne presieduta dal nostro Arcivescovo Sua Ecc. Rev.ma Mons.

Salvatore Gristina.

I canti saranno eseguiti dal coro parrocchiale “Nello Sangiorgio” mentre il servizio

liturgico sarà prestato dai ministranti della parrocchia.

All’offertorio il Sindaco, Dott. Giuseppe Messina, a nome della cittadinanza offrirà

l’olio per la lampada votiva al S.Patrono.

19.00: SOLENNE PROCESSIONE delle Reliquie e del simulacro di S.Nicola.

Parteciperanno il clero, le Autorità civili e militari, le Associazioni religiose e civili.

La processione attraverso via Umberto raggiungerà Piazza Marconi, dove verrà

impartita la benedizione con le Reliquie a cui seguirà uno spettacolo pirotecnico

eseguito dalla Ditta Zio Piro Fireworks da Belpasso.

Al termine la processione attraverso Corso Europa rientrerà in Chiesa Madre.

Cerimonia conclusiva e venerazione delle S.Reliquie.

 

6 Dicembre – Lunedì

SOLENNITA’ LITURGICA DI S.NICOLA

La giornata festiva sarà salutata dallo scampanio a festa e dallo sparo di salve a cannone

9.00: S.Messa.

11:00: S.Messa con la partecipazione degli alunni delle scuole pubbliche.

18.30: S.Messa Solenne celebrata dall’Arciprete Mons. Rosario Currò.

I canti saranno eseguiti dal coro parrocchiale “Nello Sangiorgio” mentre il servizio

liturgico sarà prestato dai ministranti della parrocchia.

Al termine della Celebrazione Eucaristica discesa del simulacro dall’altare e

distribuzione delle “noccioline di S.Nicola”, a cui seguirà la processione con le

Reliquie e l’effigie del S.Patrono sul piazzale antistante la chiesa dove saranno accesi

giuochi pirotecnici, conclusione nella cappella di S.Nicola, canto dell’inno e chiusura

del simulacro nella cameretta.

Alla riuscita della festa collaboreranno:

- la Provincia Regionale di Catania;

- la ditta Pappalardo Domenico di Pedara per l’illuminazione;

- la ditta Zio Piro firewoks di Gianni Vaccalluzzo da Belpasso per i fuochi;

- il Corpo Bandistico “Città di Trecastagni” per le musiche;

- tutti i cittadini e devoti che impegneranno la loro generosa partecipazione.

 

Con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Trecastagni

Trecastagni, lì 1 Novembre 2010.

IL PRESIDENTE DEL COMITATO L’ARCIPRETE – PARROCO IL SINDACO

Dott. Salvatore Pasqualino Mons. Rosario Currò Dott. Giuseppe Messina

 

Notizie sulla festa si possono trovare visitando il sito www.circolosannicola.it.gg

Si invitano le famiglie ad addobbare le vie percorse dalla processione

con luci, fiori e bandiere in segno di festa.

 


 

 

ITALIANODOC (© 2004-2015) - tutti i diritti riservati - Cookie - Privacy - Registrazione

Il sito non costituisce testata giornalistica  -  Partiva IVA: 01543360992

 

Google