Italianodoc: Il piacere di mangiare in Italia

Segnala Gratuitamente Sagre Eventi Manifestazioni: staff@italianodoc.com

Sagre ed Eventi: Tutte le Vostre Segnalazioni

HOMEPAGE

Mangiare e Bere

Ospitalità

Benessere e Salute

Sport e Divertimento

Rubriche

Turismo

Shopping

Eventi

MOSTRA TREDICI - Bologna

Anno 2014

 

EVENTI

Antiquariato Collezionismo

Capodanno

Carnevale

Concerti

Congressi e Convegni

Cortei e Feste Medievali

Eventi Beneficenza

Eventi Enogastronomici

Eventi Sportivi

Festa della Donna

Feste della Birra

Feste e Manifestazioni

Feste religiose e patronali

Fiere

Halloween

Mercatini

Natale Presepi e Mercatini

Notti Bianche

Mostre

Pasqua

Raduni

Sagre

San Valentino

Sfilate Moda

Spettacoli Teatrali

 

EVENTI PER REGIONE

Sagre Abruzzo

Sagre Basilicata

Sagre Calabria

Sagre Campania

Sagre Emilia Romagna

Sagre Friuli Venezia Giulia

Sagre Lazio

Sagre Liguria

Sagre Lombardia

Sagre Marche

Sagre Molise

Sagre Piemonte

Sagre Puglia

Sagre Sardegna

Sagre Sicilia

Sagre Toscana

Sagre Trentino Alto Adige

Sagre Umbria

Sagre Valle d'Aosta

Sagre Veneto

 

EVENTI D'ITALIA 2014

Sagre Gennaio 2014

Sagre Febbraio 2014

Sagre Marzo 2014

Sagre Aprile 2014

Sagre Maggio 2014

Sagre Giugno 2014

Sagre Luglio 2014

Sagre Agosto 2014

Sagre Settembre 2014

Sagre Ottobre 2014

Sagre Novembre 2014

Sagre Dicembre 2014

 

ELISA CAMPAGNARO

“TREDICI”

 

Osservando l’Arcano XIII dei Tarocchi, lo scheletro che miete il tempo della vita, ci si accorge che il soggetto, con la tecnica chirurgica della falce, si spoglia, non è più persona, maschera dei piccoli oggetti a cui è legato, ma finalmente corpo nudo.

 

Venerdì 24 Ottobre, alle 18.30, al Cafè de la Paix di Bologna (via Collegio di Spagna 5/b) Elisa Campagnaro inaugura “Tredici”, rappresentazione di un dialogo visivo costruito attraverso l'autoritratto, fotografico e filmato.

La mostra, curata da Tomaso Mario Bolis e Sandro Malossini per l’associazione culturale Felsina Factory, è una rigorosa indagine condotta su alcuni aspetti fondamentali del processo interiore che, coinvolgendo corpo e psiche, parla di conflitto emotivo, di malattia, di accettazione, di consapevolezza.

Elisa Campagnaro ha costruito questo progetto partendo dal metodo inventato dall’artista Cristina Nuñez (The self portrait Experience®; https://cristinanunez.com/; https://selfportrait-experience.com/). Con questo metodo l’autoritrattista entra a contatto con la propria interiorità nel momento dello scatto e scatena il processo creativo che sta nel cuore di ognuno di noi e da cui attingiamo in modo più o meno consapevole per ogni forma di espressività.

 

 

Il rapporto con il mondo è collegato naturalmente con il modo di rappresentarlo e di rappresentare noi stessi in relazione ad esso.

La vita inconscia non deve essere qualcosa da cui sfuggire, o da controllare, o da eliminare, al contrario può essere esplorata e conosciuta.

L’autoritratto è così uno strumento potente e terapeutico: il dialogo con il proprio io e con il mondo prende forma nell'espressione di un volto e di un corpo. E’ un approccio radicale che prende le distanze dall’attuale e diffusa tendenza della maggioranza delle persone a costruire una propria immagine omologata, riconosciuta e accettata dall'esterno, secondo modelli mediatici e pubblicitari.

Autoritrarsi è anche un modo per fare esperienza del mito originale di Narciso e quindi dell'impossibilità di afferrare il proprio volto e il proprio io se non come momento effimero di un processo, che è quello della vita, in continuo divenire.

 

Stampe fotografiche di Fina Estampa - www.finaestampa.it Soundesign per il video “Tredici” Mauro Martinuz - https://mauromartinuz.com/ Con la partecipazione di Albina Cerchiaro e Francesco Campagnaro.

 

La mostra rimarrà aperta fino al 15 novembre.

 

ITALIANODOC (© 2004-2015) - tutti i diritti riservati - Cookie - Privacy - Registrazione

Il sito non costituisce testata giornalistica  -  Partiva IVA: 01543360992