Italianodoc: Il piacere di mangiare in Italia

Segnala Gratuitamente Sagre Eventi Manifestazioni: staff@italianodoc.com

Sagre ed Eventi: Tutte le Vostre Segnalazioni

HOMEPAGE

Mangiare e Bere

Ospitalità

Benessere e Salute

Sport e Divertimento

Rubriche

Turismo

Shopping

Eventi

MOSTRA LAURA ZENI - Milano

Anno 2014

 

EVENTI

Antiquariato Collezionismo

Capodanno

Carnevale

Concerti

Congressi e Convegni

Cortei e Feste Medievali

Eventi Beneficenza

Eventi Enogastronomici

Eventi Sportivi

Festa della Donna

Feste della Birra

Feste e Manifestazioni

Feste religiose e patronali

Fiere

Halloween

Mercatini

Natale Presepi e Mercatini

Notti Bianche

Mostre

Pasqua

Raduni

Sagre

San Valentino

Sfilate Moda

Spettacoli Teatrali

 

EVENTI PER REGIONE

Sagre Abruzzo

Sagre Basilicata

Sagre Calabria

Sagre Campania

Sagre Emilia Romagna

Sagre Friuli Venezia Giulia

Sagre Lazio

Sagre Liguria

Sagre Lombardia

Sagre Marche

Sagre Molise

Sagre Piemonte

Sagre Puglia

Sagre Sardegna

Sagre Sicilia

Sagre Toscana

Sagre Trentino Alto Adige

Sagre Umbria

Sagre Valle d'Aosta

Sagre Veneto

 

EVENTI D'ITALIA 2014

Sagre Gennaio 2014

Sagre Febbraio 2014

Sagre Marzo 2014

Sagre Aprile 2014

Sagre Maggio 2014

Sagre Giugno 2014

Sagre Luglio 2014

Sagre Agosto 2014

Sagre Settembre 2014

Sagre Ottobre 2014

Sagre Novembre 2014

Sagre Dicembre 2014

 

Triennale di Milano

Spazio Material ConneXion

 

Laura Zeni. Coltivare la mente

a cura di Fortunato D’Amico
 

5 settembre - 4 ottobre 2014

inaugurazione giovedì 4 settembre, ore 18.30

conferenze

- Giovedì 11 settembre, h 18 L'approccio bio nella cura del verde urbano

- Giovedì 18 settembre, h 18 L'Energia vitale: quale relazione tra le piante e la città?

- Giovedì 25 settembre, h 18 Come potenziare l'energia e la difesa delle piante

 

La Triennale di Milano - Spazio Material ConneXion ospita dal 5 settembre al 4 ottobre la mostra “Laura Zeni. Coltivare la mente” a cura di Fortunato D’Amico in cui si ammirano opere inedite create appositamente per l’evento.

 

 

L’artista e designer Laura Zeni attraverso i lavori esposti - oggetti di design, opere grafiche,  opere pittoriche e installazioni - approfondisce il tema della natura in relazione all’uomo contemporaneo e tende a sensibilizzare la società verso un’evoluzione positiva, dove tecnologia e mondo naturale sono in equilibrio.

Una parete è dedicata ai Ritratti interiori, profili umani stampati su tela con interventi pittorici che rappresentano contenitori di pensieri, storie, stati d’animo e suggeriscono, attraverso elementi simbolici, riflessioni sulla condizione umana e sulla possibilità di miglioramento.

 

La continua ricerca dell’artista incentrata sull’uomo, sulla sua interiorità e sull’espressione di essa nel mondo esterno ha condotto Laura Zeni a profonde indagini sull’ecosostenibilità e sull’alimentazione, tematiche in stretta connessione anche con gli argomenti dell’Expo Milano 2015: Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita. Infatti Laura Zeni attraverso i suoi lavori invita da anni a “coltivare la mente”, a “mangiare con la testa” nel rispetto della sostenibilità ambientale.

Questi temi, caratterizzanti l’espressione artistica di Laura Zeni, vengono sviluppati attraverso la sperimentazione di tecniche e linguaggi diversi, in particolare negli oggetti di design come il set in Krion L’Ora del Tè, i Piatti Testa in ceramica e le Tovagliette LaZenArt che riconducono a gesti quotidiani legati all’alimentazione.

In mostra i Radar, strutture realizzate in ferro, rame e corda, invitano a essere ricettivi per captare i segnali che provengono dal mondo esterno e dall’universo, segnali da recepire e rilanciare per un rinnovamento positivo; fra questi spicca il Radar Illuminato, una lampada da tavolo e da parete. Anche la grande Testa forata, una lastra in Krion surface by Porcelanosa cm 250x73, rimanda a riflessioni sull’evoluzione del pensiero.

 

I lavori esposti, interamente realizzati con materiali ecocompatibili, offrono un contatto con la natura, ne sono esempio il Tavolo-orto, contenente piante officinali, le due Sedute bucoliche avvolte rispettivamente da fili colorati e da rampicanti che affondano le radici nei vasi biodegradabili, realizzati in lolla di riso e offerti da Vipot. Una bacheca ospita un sacco in juta contenente Triphylla, la farina di roccia di origine vulcanica, preparata con metodologie naturali, un prodotto di ultima generazione che trasmette energia vitale, utilizzato per rinforzare piante e terreni e materiali come la ceramica, impiegata per la realizzazione dell’Innaffiatoio Unicorno, dei Misuratori di umidità e del Portafiori.

Il video trasmette in loop un’installazione in movimento che riporta all’evoluzione per un nuovo risveglio interiore.

 

Accompagna la mostra un ciclo di conferenze sul tema del rapporto uomo-natura:

 - Giovedì 11 settembre, ore 18

"L'approccio bio nella cura del verde urbano"

a cura di Mauro Carlin, agrotecnico, specializzato in agricoltura biologica e biodinamica è vicepresidente di Agribio Valle d'Aosta e consulente per la somministrazione di Triphylla nei diversi campi di applicazione

 

- Giovedì 18 settembre, ore 18

“L'Energia vitale: quale relazione tra le piante e la città?”

a cura di Marcello Griffo, esperto in energie sottili, insegnante di discipline naturali. Collabora al progetto Triphylla per il potenziamento delle proprietà del corroborante per le piante

 

- Giovedì 25 settembre, ore 18

“Come potenziare l'energia e la difesa delle piante”

a cura di Giulio Moiraghi, consulente, tecnico biodinamico, esperto in cristallizzazione sensibile, titolare di Biodin. Interviene Marco Baudino di Future Power srl, produttrice di Vipot

 

La realizzazione della mostra è avvenuta grazie alla sponsorizzazione di Triphylla e degli sponsor tecnici VIPOT le cose naturali, Krion Porcelanosa Solid Surface e Porcelanosa Grupo

 

 

ITALIANODOC (© 2004-2015) - tutti i diritti riservati - Cookie - Privacy - Registrazione

Il sito non costituisce testata giornalistica  -  Partiva IVA: 01543360992