Italianodoc: Il piacere di mangiare in Italia

Segnala Gratuitamente Sagre Eventi Manifestazioni: staff@italianodoc.com

Sagre ed Eventi: Tutte le Vostre Segnalazioni

HOMEPAGE

Mangiare e Bere

Ospitalità

Benessere e Salute

Sport e Divertimento

Rubriche

Turismo

Shopping

Eventi

ITINERARIO GUIDATO 28 MARZO - Napoli

Anno 2014

 

EVENTI

Antiquariato Collezionismo

Capodanno

Carnevale

Concerti

Congressi e Convegni

Cortei e Feste Medievali

Eventi Beneficenza

Eventi Enogastronomici

Eventi Sportivi

Festa della Donna

Feste della Birra

Feste e Manifestazioni

Feste religiose e patronali

Fiere

Halloween

Mercatini

Natale Presepi e Mercatini

Notti Bianche

Mostre

Pasqua

Raduni

Sagre

San Valentino

Sfilate Moda

Spettacoli Teatrali

 

EVENTI PER REGIONE

Sagre Abruzzo

Sagre Basilicata

Sagre Calabria

Sagre Campania

Sagre Emilia Romagna

Sagre Friuli Venezia Giulia

Sagre Lazio

Sagre Liguria

Sagre Lombardia

Sagre Marche

Sagre Molise

Sagre Piemonte

Sagre Puglia

Sagre Sardegna

Sagre Sicilia

Sagre Toscana

Sagre Trentino Alto Adige

Sagre Umbria

Sagre Valle d'Aosta

Sagre Veneto

 

EVENTI D'ITALIA 2014

Sagre Gennaio 2014

Sagre Febbraio 2014

Sagre Marzo 2014

Sagre Aprile 2014

Sagre Maggio 2014

Sagre Giugno 2014

Sagre Luglio 2014

Sagre Agosto 2014

Sagre Settembre 2014

Sagre Ottobre 2014

Sagre Novembre 2014

Sagre Dicembre 2014

 

venerdi’ 28 marzo 2014 - h 9,30

 

1° appuntamento alla scoperta delle chiese dei decumani

spaccanapoli: le chiese del gesu’, di santa chiara e di san domenico

 

L’itinerario ci condurrà nel cuore del centro storico di Napoli alla scoperta delle sue chiese più importanti.

 

Si partirà dalla chiesa del Gesù Nuovo. Costruita per volere dei Gesuiti tra il 1584 e il 1601 sull’area del Palazzo dei Sanseverino del quale conserva la facciata di piperno con bugnato a punta di diamante, presenta all’interno una ricca decorazione marmorea e pittorica realizzata dal XVI al XVIII secolo. Numerosi gli affreschi di pregio tra cui La cacciata di Eliodoro dal tempio, opera di Francesco Solimena (1725) posta all’interno sopra il portale e affreschi nella volta di Paolo De Matteis e Belisario Corenzio. Particolarmente ricco è l’apparato scultoreo realizzato da marmorai che hanno operato dal XVII secolo in poi, realizzando il pavimento di marmi policromi e il rivestimento marmoreo su tutte le superfici murarie della Chiesa.

L’itinerario proseguirà nella vicina chiesa di Santa Chiara. Eretta tra il 1310 e il 1328 come tempio della dinastia angioina, la sua attuale veste gotica è frutto di un attento restauro realizzato nel 1953: un incendio causato dai bombardamenti del 1943 aveva infatti distrutto la maggior parte dell’originaria costruzione trecentesca, così come le trasformazioni in stile barocco effettuate successivamente da Domenico Antonio Vaccaro.

 

 

Nella chiesa restituita al suo originario splendore si trovano i monumenti funebri della famiglia d’Angiò, tra cui il più celebre è quello di Roberto d’Angiò scolpito dai fiorentini Giovanni e Pacio Bertini.

Attraverso via Benedetto Croce si arriverà alla chiesa di San Domenico Maggiore, risultato di una secolare stratificazione che ebbe inizio nel 1227 quando papa Gregorio IX inviò a Napoli un piccolo gruppo di domenicani che si stabilirono nella chiesa di San Michele Arcangelo a Morfisa, oggi una delle cappelle della Chiesa di San Domenico Maggiore. L’interno è ricco di dipinti tra cui tele di Pietro Cavallini, Francesco Solimena e Tommaso De Vivo e di opere scultoree tra cui l’altare maggiore realizzato da Cosimo Fanzago. Suggestiva è la Sagrestia a forma rettangolare, con pavimenti in marmo e arredi lignei intagliati, che custodisce 45 casse sepolcrali di personaggi della nobiltà del Regno di Napoli

 

Incontro con gli operatori alle ore 9,30 all’ingresso della chiesa del Gesù.

Si ricorda che la prenotazione è obbligatoria e va effettuata entro il giorno precedente la visita.

E previsto un contributo organizzativo.

 

info e prenotazioni: 392/2863436 - cultura@sirecoop.it www.sirecoop.it

 

ITALIANODOC (© 2004-2015) - tutti i diritti riservati - Cookie - Privacy - Registrazione

Il sito non costituisce testata giornalistica  -  Partiva IVA: 01543360992