Italianodoc: Il piacere di mangiare in Italia

Segnala Gratuitamente Sagre Eventi Manifestazioni: staff@italianodoc.com

Sagre ed Eventi: Tutte le Vostre Segnalazioni

HOMEPAGE

Mangiare e Bere

Ospitalità

Benessere e Salute

Sport e Divertimento

Rubriche

Turismo

Shopping

Eventi

TEATRO: RISATE DEGLI IGNOTI - Salerno

Anno 2014

 

EVENTI

Antiquariato Collezionismo

Capodanno

Carnevale

Concerti

Congressi e Convegni

Cortei e Feste Medievali

Eventi Beneficenza

Eventi Enogastronomici

Eventi Sportivi

Festa della Donna

Feste della Birra

Feste e Manifestazioni

Feste religiose e patronali

Fiere

Halloween

Mercatini

Natale Presepi e Mercatini

Notti Bianche

Mostre

Pasqua

Raduni

Sagre

San Valentino

Sfilate Moda

Spettacoli Teatrali

 

EVENTI PER REGIONE

Sagre Abruzzo

Sagre Basilicata

Sagre Calabria

Sagre Campania

Sagre Emilia Romagna

Sagre Friuli Venezia Giulia

Sagre Lazio

Sagre Liguria

Sagre Lombardia

Sagre Marche

Sagre Molise

Sagre Piemonte

Sagre Puglia

Sagre Sardegna

Sagre Sicilia

Sagre Toscana

Sagre Trentino Alto Adige

Sagre Umbria

Sagre Valle d'Aosta

Sagre Veneto

 

EVENTI D'ITALIA 2014

Sagre Gennaio 2014

Sagre Febbraio 2014

Sagre Marzo 2014

Sagre Aprile 2014

Sagre Maggio 2014

Sagre Giugno 2014

Sagre Luglio 2014

Sagre Agosto 2014

Sagre Settembre 2014

Sagre Ottobre 2014

Sagre Novembre 2014

Sagre Dicembre 2014

 

Al Teatro Arbostella di Salerno il nuovo anno riparte con le risate degli “Ignoti”

Terminato il 2013 al Teatro Arbostella con il botto grazie agli spettacoli natalizi “La Cantata dei Pastori” e “Natale in Casa Cupiello” che hanno registrato boom di presenze e di consensi, il nuovo anno riparte all’insegna della comicità partenopea  grazie alla presenza in cartellone della celebre compagnia napoletana degli Ignoti.

Sul palco dell’ Arbostella Marino Gennarelli, Patrizia Pozzi, Gino Amoroso e il loro staff presenteranno un divertente “Quanta mbruoglie pe’ nu’ pate” due atti riadattati da Carmela De Luise.

La trama non è altro che un pretesto per far scattare i svariati e variegati meccanismi della comicità. Comicità di matrice popolare come lo sono tutti i personaggi della commedia che alla fine non sono altro che un caleidoscopio di soggetti e figure tipiche della napoletanità.

 

 

La smodata e sguaiata voglia di elevarsi al di sopra dei propri mezzi, la voglia di “apparire” incurante del proprio essere, la voglia di nascondere ciò che è brutto “per gli altri”, sono solo alcuni degli argomenti trattati nelle battute della commedia che quindi,  non è solo una macchina per far ridere ma un mezzo per far anche riflettere e pensare. Molti sono i colpi di scena che si susseguono nella vicenda, con intrecci particolari di due famiglie che per un caso strano si ritrovano a stretto contatto ma che alla fine si imbatteranno a sciogliere un groviglio singolare. I dialoghi della pièce teatrale sono in dialetto napoletano che non sfocia mai nel volgare e strappano risate e divertimento dall’inizio alla fine.

Spettacoli 4-5-11-12-18-19 gennaio 2014 (sab. 21.30 – dom. 19.30)

Ingresso 12 € - ridotto 10 €

Infoline: 089-3867440 - 347-1869810 – www.teatroarbostella.com

 

ITALIANODOC (© 2004-2015) - tutti i diritti riservati - Cookie - Privacy - Registrazione

Il sito non costituisce testata giornalistica  -  Partiva IVA: 01543360992