Italianodoc: guida d'Italia

Mangiare

Ospitalità

Benessere

Sport

 Rubriche

Turismo

Shopping

 Eventi

   

Spettacoli The Empty Space - Molfetta (BA) (Ottobre / Dicembre 2016)

 
 

THE EMPTY SPACE
Piazza Effrem 11
Molfetta (Ba)

Comunicato Stampa

Programma ottobre – dicembre 2016
Musica & Teatro

Jazz, teatro, canzone d’autore e reading letterari per la nuova stagione de The Empty Space


Presentate le linee artistiche della stagione 2016-2017 dell'associazione culturale Empty Space di Molfetta con una programmazione che metterà fianco a fianco teatro e musica. La sezione teatro avrà inizio il 15 ottobre con Le due vergini (compagnia teatro Prisma); mentre la sezione musica, dopo l’overture del quartetto di Elisabetta Ghetti, debutterà il 22 ottobre con il trio di Daniele Pozzovio.

Dopo l’overture dedicata al lindy hop, entra nel vivo la stagione 2016-2017 del The Empty Space di Molfetta, organizzato da Andrew Sheldon e Roberta Bini, che proporrà un intenso programma tra musica e teatro ripartito in trimestri.
Da ottobre a dicembre, quindi, si avvicenderanno sul palco del club molfettese pieces teatrali e musica. E non solo, perché lo staff artistico ha previsto anche una sezione “Off” aperta al canzone d’autore, reading letterari, conferenze-spettacolo. Altra novità sarà il corso di Lindy Hop che si aprirà con una lezione gratuita giovedì 6 ottobre.

 

   

Il primo appuntamento con il teatro è fissato per il 15 ottobre (ore 21) con la compagnia teatrale Prisma che porterà in scena Le due vergini con la regia di Giovanni Gentile e gli attori Barbara Grilli e Maurizio Sarubbi. Opera vincitrice del premio nazionale di drammaturgia Sipario 2015 quale miglior testo teatrale a due personaggi, il nuovo spettacolo di Gentile è un thriller scorrevole, intenso ed emozionante.
Sabato 12 novembre, sarà la volta di ArAcne di e con Lidia Pentassuglia su testo di Alberto Severi. Una donna, dopo un' operazione chirurgica, si sveglia con la sensazione sconcertante di possedere quattro gambe. Un fatto di cronaca incredibile, ma vero. Per il giornalista di Rai 3 e drammaturgo Alberto Severi questo è solo un punto di partenza per raccontare una vicenda familiare, vista attraverso lo sguardo di Arianna- Arcacne, duplice protagonista di questo racconto.
La prima parte della trilogia teatrale si chiude sabato 3 dicembre con Quasi tutto su mia madre liberamente ispirato a “La professione della sig.ra Warren” di G.B. Shaw, portato in scena dalla compagnia Dadotratto con regia di Ebe Guerra e con Francesca Di Cagno, Germana Genchi, Paola Morrone, Simona Dinielli, Alessandro Rotaia, Michele Grossi.
Ogni trimestre dei concerti jazz sarà dedicato a un tema. La prima parte della terna sarà dedicata alla donna, fatta eccezione per la prima tappa che sarà aperta sabato 22 ottobre dal trio del pianista romano Daniele Pozzovio: con lui ci saranno Luca Bulgarelli al contrabbasso e Amedeo Ariano alla batteria. Pozzovio, ha un bagaglio d’esperienze considerevole, anche nelle colonne sonore di trasmissioni televisive, radiofoniche e teatrali. Luca Bulgarelli è tra i migliori contrabbassisti italiani, ha collaborato con Enrico Pieranunzi, Enrico Rava, Paolo Fresu, Rita Marcotulli, Mariapia De Vito, Stefano Bollani, Gunther Schuller, Kenny Wheeler, Mike Manieri, Toninho Horta, Philip Catherine, Bob Mintzer, Tooth Thielemans, John Abercrombie, Dave Liebman; alla batteria la bravura ed esperienza di Amedeo Ariano, già al fianco di Johnny Griffin, Bireli Lagrene, Sonny Fortune, Bobby Watson, Jesse Davis , Steve Grossman, David Murray, Gorge Garzone, James Moody, George Coleman, Benny Golson, Ronnie Cuber, Tom Harrel.
Dopo il trio di Daniele Pozzovio, il secondo appuntamento apre la parentesi artistica dedicata alla donna. Sabato 26 novembre toccherà alla vocalist pugliese Paola Arnesano con il fisarmonicista ostunese Vince Abbracciante. Il duo, dopo l’album Tango, prosegue l’esplorazione delle sonorità dell’America Latina con la musica popolare brasiliana ( o MPB) intrisa di sentimenti e stati d'animo quasi viscerali che ne caratterizzano il popolo. Il duo, attraverso contaminazioni personali che non alterano la dignità dello stile, raccontano "o choro", "o baiao", " o samba", "a bossanova ", da Pixinguinha a Gonzaga, da Sivuca a Gismonti, da Barroso a Buarque.
Terzo e ultimo appuntamento della rassegna jazz sarà appannaggio della vocalist e polistrumentista Serena Brancale con il suo recentissimo progetto SoulA, che la vede al fianco del pianista di Gaeta Domenico Sanna. SoulA nasce dalla passione per la musica contaminata, per la mescolanza di etnie, un viaggio tra il soul, il pop italiano e le tendenze elettroniche americane. Serena Brancale voce, tastiera, batteria elettronica e loop station costruisce pian piano un percorso sonoro che la vede protagonista non solo come cantante, ma come polistrumentista per attraversare un universo sonoro che mette insieme il soul, la canzone italiana e il jazz.
Tutti gli eventi della rassegna jazz e di quella teatrale avranno inizio alle ore 21.
Tutti gli eventi della rassegna jazz vedono come mediapartner Jazzitalia e saranno introdotti dal critico musicale e saggista Alceste Ayroldi.
Particolarmente interessanti gli appuntamenti dello spazio Off de The Empty Space.
Si parte giovedì 6 ottobre con una lezione di prova gratuita del corso di Lindy Hop.
Domenica 23 ottobre (ore 20), invece, in scena l’innovativo progetto Cascate, che fonde il reading letterario con la performance teatrale e la musica. Sul palco: Sergio Altizio, Luca Di Pierno e Manuela Vista.
Sarà il trio di Giulia Barozzi ad animare lo spazio Off domenica 13 novembre (ore 20). Un progetto dedicato alle canzoni italiane d’autore, dai classici a brani recenti, con qualche incursione in altri territori, dalla bossa nova al musical alla canzone francese. Con la cantante Giulia Barozzi ci saranno Francesco Sallustio (chitarra) e Vincenzo de Franco (violoncello).
Nel mese di dicembre sono previste anche conferenze-spettacolo.
Informazioni per prenotazioni e abbonamenti: 393.8170201; 340.6436415; www.theemptyspace.eu; www.facebook.com/theemptyspace0913?fref=ts

Alceste Ayroldi
per The Empty Space
339.2986949

Il Programma completo
Rassegna jazz:

Sabato 22 ottobre (ore 21)
Daniele Pozzovio Trio
Daniele Pozzovio, pianoforte
Luca Bulgarelli, contrabbasso
Amedeo Ariano, batteria

Sabato 26 novembre (ore 21)
MPB!
Paola Arnesano, voce
Vince Abbracciante, fisarmonica


Sabato 10 dicembre (ore 21)
SoulA
Serena Brancale, voce, multipad, tastiera, loop station
Domenico Sanna, pianoforte


Rassegna teatro:

Sabato 15 ottobre
Le due vergini, regia di Giovanni Gentile

Sabato 12 novembre
ArAcne, di Lidia Pentassuglia

Sabato 3 dicembre
Quasi tutto su mia madre, regia di Ebe Guerra


Rassegna Spazio Off:

Giovedì 6 ottobre
Lezione di prova gratuito di Lindy Hop

Domenica 23 ottobre
Cascate

Domenica 13 novembre
Giulia Barozzi Trio

 

Eventi Abruzzo - Eventi Basilicata - Eventi Calabria - Eventi Campania - Eventi Emilia Romagna - Eventi Friuli Venezia Giulia - Eventi Lazio - Eventi Liguria - Eventi Lombardia - Eventi Marche - Eventi Molise - Eventi Piemonte - Eventi Puglia - Eventi Sardegna - Eventi Sicilia - Eventi Toscana - Eventi Trentino Alto Adige - Eventi Umbria - Eventi Valle d'Aosta - Eventi Veneto

 

Eventi Gennaio 2016 - Eventi Febbraio 2016 - Eventi Marzo 2016 - Eventi Aprile 2016 - Eventi Maggio 2016 - Eventi Giugno 2016 - Eventi Luglio 2016 - Eventi Agosto 2016 - Eventi Settembre 2016 - Eventi Ottobre 2016 - Eventi Novembre 2016 - Eventi Dicembre 2016

 

 

ITALIANODOC (© dal 2004) - tutti i diritti riservati  -  Partiva IVA: 01543360992

Il sito non costituisce testata giornalistica   -   Contattaci: staff@italianodoc.com   -   Cookie   -   Privacy - Registrazione