a:hover { color: brown; }
Italianodoc: Il piacere di mangiare in Italia

Segnala Gratuitamente Sagre Eventi Manifestazioni: staff@italianodoc.com

Sagre ed Eventi: Tutte le Vostre Segnalazioni

HOMEPAGE

Mangiare e Bere

Ospitalità

Benessere e Salute

Sport e Divertimento

Rubriche

Turismo

Shopping

Eventi

SAGRE D'ITALIA: SETTEMBRE 2005

 

EVENTI

Antiquariato Collezionismo

Capodanno

Carnevale

Concerti

Congressi e Convegni

Cortei e Feste Medievali

Eventi Beneficenza

Eventi Enogastronomici

Eventi Sportivi

Festa della Donna

Feste della Birra

Feste e Manifestazioni

Feste religiose e patronali

Fiere

Halloween

Mercatini

Natale Presepi e Mercatini

Notti Bianche

Mostre

Pasqua

Raduni

Sagre

San Valentino

Sfilate Moda

Spettacoli Teatrali

 

EVENTI PER REGIONE

Sagre Abruzzo

Sagre Basilicata

Sagre Calabria

Sagre Campania

Sagre Emilia Romagna

Sagre Friuli Venezia Giulia

Sagre Lazio

Sagre Liguria

Sagre Lombardia

Sagre Marche

Sagre Molise

Sagre Piemonte

Sagre Puglia

Sagre Sardegna

Sagre Sicilia

Sagre Toscana

Sagre Trentino Alto Adige

Sagre Umbria

Sagre Valle d'Aosta

Sagre Veneto

 

EVENTI D'ITALIA 2014

Sagre Gennaio 2014

Sagre Febbraio 2014

Sagre Marzo 2014

Sagre Aprile 2014

Sagre Maggio 2014

Sagre Giugno 2014

Sagre Luglio 2014

Sagre Agosto 2014

Sagre Settembre 2014

Sagre Ottobre 2014

Sagre Novembre 2014

Sagre Dicembre 2014

 

EVENTI D'ITALIA 2013

Sagre Gennaio 2013

Sagre Febbraio 2013

Sagre Marzo 2013

Sagre Aprile 2013

Sagre Maggio 2013

Sagre Giugno 2013

Sagre Luglio 2013

Sagre Agosto 2013

Sagre Settembre 2013

Sagre Ottobre 2013

Sagre Novembre 2013

Sagre Dicembre 2013

 

EVENTI D'ITALIA 2012

Sagre Gennaio 2012

Sagre Febbraio 2012

Sagre Marzo 2012

Sagre Aprile 2012

Sagre Maggio 2012

Sagre Giugno 2012

Sagre Luglio 2012

Sagre Agosto 2012

Sagre Settembre 2012

Sagre Ottobre 2012

Sagre Novembre 2012

Sagre Dicembre 2012

 

EVENTI D'ITALIA 2011

Sagre Gennaio 2011

Sagre Febbraio 2011

Sagre Marzo 2011

Sagre Aprile 2011

Sagre Maggio 2011

Sagre Giugno 2011

Sagre Luglio 2011

Sagre Agosto 2011

Sagre Settembre 2011

Sagre Ottobre 2011

Sagre Novembre 2011

Sagre Dicembre 2011

 

EVENTI D'ITALIA 2010

Sagre Gennaio 2010

Sagre Febbraio 2010

Sagre Marzo 2010

Sagre Aprile 2010

Sagre Maggio 2010

Sagre Giugno 2010

Sagre Luglio 2010

Sagre Agosto 2010

Sagre Settembre 2010

Sagre Ottobre 2010

Sagre Novembre 2010

Sagre Dicembre 2010

 

EVENTI D'ITALIA 2009

Sagre Gennaio 2009

Sagre Febbraio 2009

Sagre Marzo 2009

Sagre Aprile 2009

Sagre Maggio 2009

Sagre Giugno 2009

Sagre Luglio 2009

Sagre Agosto 2009

Sagre Settembre 2009

Sagre Ottobre 2009

Sagre Novembre 2009

Sagre Dicembre 2009

 

EVENTI D'ITALIA 2008

Sagre Gennaio 2008

Sagre Febbraio 2008

Sagre Marzo 2008

Sagre Aprile 2008

Sagre Maggio 2008

Sagre Giugno 2008

Sagre Luglio 2008

Sagre Agosto 2008

Sagre Settembre 2008

Sagre Ottobre 2008

Sagre Novembre 2008

Sagre Dicembre 2008

 

EVENTI D'ITALIA 2007

Sagre Gennaio 2007

Sagre Febbraio 2007

Sagre Marzo 2007

Sagre Aprile 2007

Sagre Maggio 2007

Sagre Giugno 2007

Sagre Luglio 2007

Sagre Agosto 2007

Sagre Settembre 2007

Sagre Ottobre 2007

Sagre Novembre 2007

Sagre Dicembre 2007

 

EVENTI D'ITALIA 2006

Sagre Gennaio 2006

Sagre Febbraio 2006

Sagre Marzo 2006

Sagre Aprile 2006

Sagre Maggio 2006

Sagre Giugno 2006

Sagre Luglio 2006

Sagre Agosto 2006

Sagre Settembre 2006

Sagre Ottobre 2006

Sagre Novembre 2006

Sagre Dicembre 2006

 

EVENTI D'ITALIA 2005

Sagre Gennaio 2005

Sagre Febbraio 2005

Sagre Marzo 2005

Sagre Aprile 2005

Sagre Maggio 2005

Sagre Giugno 2005

Sagre Luglio 2005

Sagre Agosto 2005

Sagre Settembre 2005

Sagre Ottobre 2005

Sagre Novembre 2005

Sagre Dicembre 2005

 

Arte e tradizioni: abbiamo raccolto in questa pagina le Vostre segnalazioni ... non ci resta che accompagnarvi in  questo viaggio alla scoperta della nostra terra....

Modulo inserimento GRATUITO eventi su ITALIANODOC - segnala sagre popolari, feste paesane, eventi e manifestazioni. Invia tutto il materiale verrà creata un'apposita pagina dedicata per ogni segnalazione in modo da darne massima visibilità
 

Sagre popolari, feste di origini contadine che risalgono alla notte dei tempi, manifestazioni in piazza ... da sempre animano la vita delle città e trovano le loro radici soprattutto nel mondo rurale e agreste. Purtroppo troppo spesso molte di queste tradizioni spariscono  facendo dimenticare quelle che erano le usanze tipiche delle proprie terre.

 

Se nel tuo paese o città si svolge una di queste manifestazioni inviaci dati, immagini, descrizioni... provvederemo a inserirla all'interno del suo contesto regionale con la speranza di mantenerla viva e farla conoscere. Scrivi a staff@italianodoc.com

 


 

 



30 SETTEMBRE - 15 OTTOBRE  2005 - BOLOGNA - TEATRI DI VITE: a Bologna il vino fa spettacolo

Ecco un modo originale e innovativo per coniugare cultura e coltura, amore per la terra e per l’arte. Dopo il grande successo dello scorso anno, riparte l’iniziativa che ha tanto appassionato gli spettatori del teatro bolognese Teatri di Vita. Si tratta di Teatri di Vite, modo originale per suggellare l’evento teatrale come rito sociale e per dare spazio alla cultura enologica, che rappresenta senza dubbio una forma di passione e sensibilità culturale.
Così a Teatri di Vita è possibile assistere a spettacoli internazionali di teatro e danza contemporanea, degustando prima e dopo l’evento vini rossi e bianchi, adatti alla carne o al pesce, a cibi dolci o salati.
Ogni casa vinicola è abbinata a uno spettacolo; così per il festival di performing dance London Calling saranno presentati 3 spettacoli in prima nazionali e 3 ottimi vini italiani.
Il 30 settembre e l’1 ottobre a partire dalle 21.00, in occasione dello spettacolo Retrospective Exhibitionist del performer newyorkese Miguel Gutierrez, sarà possibile degustare i vini Grave Sauvignon 2004 e Chianti 2004 delle Cantine di VoloRosso (www.volorosso.it).
Il 7 e 8 ottobre in occasione dello spettacolo Piel della compagnia madrilena Provisional Danza, si degusta il Gavi DOCG 2004 di Tassarolo della Cantina Castellari Bergaglio (www.castellaribergaglio.it).
Infine il 13 e 14 ottobre, in occasione dello spettacolo Ooff dei londinesi Rotozaza, sono in degustazione un Chianti Classico Geografico 2003 e un Chianti Riserva Montegiachi 2001 delle Cantine Chianti Geografico (www.chiantigeografico.it).
Insomma ce n’è per tutti i gusti… ma se ci fosse bisogno di un consiglio, gli esperti dell’Associazione Italiana Sommeliers di Bologna sono a disposizione del pubblico per illustrare le caratteristiche di ogni vino e per indicare gli accostamenti gastronomici più azzeccati.
Tra le cantine già presentate a Teatri di Vita, segnaliamo: Donnafugata, Drei Donà, San Patrignano, Livio Felluga, Calatrasi, Lungarotti, Duca di Casalanza, Accademia dei Racemi, Tenuta di Ghizzano, Fattoria Paradiso, Masciarelli, Terre Cortesi Moncaro, Lodi Corazza, Ciccio Zaccagnini, Santadi, Feudi di Romans, Romolo Monteverdi.
Info: Teatri di Vita, Via Emilia Ponente 485, Bologna; 051566330; www.teatridivita.it

---------------------
Giuseppe Schillaci
Ufficio Stampa
Teatri di Vita - Bologna
051 6199900 349 1465655
stampa@teatridivita.it
----------------------


25/27 SETTEMBRE  2005 - TEGGIANO (SALERNO) - GUSTOUR 2005 I Percorsi Dell'Enogastronomia Mediterranea

Dopo gli ottimi risultati della seconda edizione  2004, ritorna   GUSTOUR  I Percorsi dell’Enogastronomia Mediterranea”, la rassegna expo-fieristica si svolgerà dal 25 al 27 settembre 2005, nell’affascinante cornice del Chiostro medievale di San Francesco, nella città museo di  Teggiano .

         L’organizzazione  è affidata all’associazione Futura, in collaborazione con il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, la Provincia di Salerno Assessorato alle Politiche Ambientali e l' EPT di Salerno, con il patrocinio  del Comune di Teggiano, della Comunità Montana Vallo di Diano, del Consorzio ATO e della Federazione Provinciale Coldiretti Salerno.
L’associazione Futura punta a migliorare i risultati dell’edizione 2004, quando quasi quattro mila persone in tre giorni visitarono gli spazi fieristici, oltre  35 gli  espositori presenti  provenienti da tutto il centro sud, inoltre durante la tre giorni expo-fieristica massiccia è stata la presenza di giornalisti, tv e radio.

         Il programma di Gustour 2005, prevede: convegni e tavole rotonde, esposizione, laboratori, degustazioni e vendita di prodotti tipici e biologici, spettacoli teatrali, musicali e folcloristici ed  inoltre, 3 interessanti appuntamenti: Il “ Premio DIANO, premio a l miglior stand presente alla manifestazione, “ Ciak si Mangia la prima rassegna cinematografica del sud Italia sul gusto e per finire la novità di questa edizione 2005, “ Libri da Gustare”,  uno spazio dedicato alle pagine che parlano di storia, cultura e tradizioni legate al gusto. Durante i tre giorni della manifestazione,  tutte le chiese ed i musei di Teggiano saranno aperti e visitabili. 

    
Informazioni 
tel. 347.1942825.

     www.gustour.it


23 SETTEMBRE  2005 - MALPENSA FIERE - BUSTO ARSIZIO (VARESE) - SEPTEMBER FEST

23 ottobre 2005 - Malpensa Fiere - Busto Arsizio (Va)

Al September Fest si fa allenamento per l'Oktober Fest

Birra media per l'happy hour a 1,5 euro

 

Per tutti gli appassionati della birra c'è un appuntamento da non mancare: il September Fest, una serata all'insegna della buona musica e della birra. L'evento si terrà nei quartieri fieristici di Malpensa Fiere a Busto Arsizio (Va) il prossimo 23 settembre. Le birrerie ed i ristoranti apriranno alle 18, ed andranno avanti fino a notte fonda. Alle 24,00 spaghettata di mezzanotte. E l'amatissima birra sarà messa in vendita ad un prezzo calmierato: 1,5 euro per la media durante l'happy hour (dalle 19 alle 21) e a 2 euro per il resto della serata.

La manifestazione è stata organizzata dalla Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate nell'ambito dell'annuale festa della banca. E' un momento per dare spazio ai giovani alle loro passioni, ma anche alla loro musica. Durante la serata, infatti, si svolgerà il primo Music Festival per gruppi giovanili della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate. Sul palco saliranno gruppo di Hip Hop, Alternative Folk, Raggae, Roots Rock, Pop Roch, Funky, Rok Emotivo ed anche cantautori.

 

La birra

Ci saranno:

Birra Poretti fresca e fruttata a bassa fermentazione. E' prodotta con malo selezionato e acqua pura di fonte. Ha un sapore  unico ed intenso, con 5,0 gradi alcolici.

Bock chiara e rossa birra a doppio malto ad alta gradazione prodotta in quantità limitata nei tipi chiara e rossa, ha una gradazione alcolica di 6,3.

Caslerg bottiglia birra chiara a bassa fermentazione tipo pils. E' contraddistinta da un particolare aroma di luppolo. Viene servita a una temperatura tra 6 e 8 gradi centigradi e viene versata con calma formando circa 2 cm di schiuma.

Tuborg birra chiara fresca ad alto standard qualitativo e un gusto caratteristico apprezzato dagli intenditori di tutto il mondo.

Castelmaine XXXX dall'Australia si chiama XXXX e si legge for ex. Nasce a Bisbaine in Australia. E' una birra chiara dal gusto leggero e dal colore ambrato, ha una gradazione alcolica di 4,8 gradi. Il suo nome si deve a una singolare tradizione: infatti, con la X si indicava un numero di distillazioni alle quali venivano sottoposti i liquori. Dopo tre o quattro distillazioni si raggiungeva il massimo della purezza e quindi le quattro X rappresentavano i migliori risultati.

Devil's Kiss dalla Scozia Birra strong Ale a doppio malto, ambrata, ad alta gradazione. E' una birra dal gusto forte per veri intenditori.

Tucher (Weiss) E' la celebre Tucher al frumento, con una gradazione alcolica di %,5 gradi.

 

Come raggiungere la festa?

Il September Fest è a soli 20 minuti da Milano o Varese e a 30 da Como e dal Canton Ticino. Per raggiungere il September Fest: percorrere l’autostrada A8 Milano–Varese ed uscire a Busto Arsizio. Proseguire sulla SS36 con uscita Busto Arsizio-Cassano Magnago e quindi seguire le indicazioni per MalpensaFiere. Tempo di percorrenza dall’uscita autostradale: circa 3 minuti. Sono a disposizione dei visitatori oltre 1400 posti auto. Il Sptember Fest è ospitato nei capannoni di MalpensaFiere, centro fieristico posto ad 1 km dell’autostrada A8 Milano-Varese uscita di Busto Arsizio. La rete autostradale consente inoltre un agevole collegamento con l’A9 Milano-Como-Chiasso, con l’ A4 Torino-Venezia e con l’A26 Genova-Alessandria-Gravellona Toce.

 

Si paga un biglietto d'ingresso?

No, perchè il September Fest è una festa pubblica, aperta a tutti. Si può anche solo fare un giro e si pagano esclusivamente le consumazioni. 

 

Tutti i dettagli della festa su www.festabcc.it


18 SETTEMBRE  2005 - FERRANDINA (MATERA) - SAGRA DEL CASTELLO

La Sagra del Castello 2005 il 18 settembre  a Ferrandina (MT) in cda Uggiano presso l'azienda agricola Di Gilio organizzata dall'associazione culturale U'Cucm.


Caratteristico paesaggio situato a 500mt dove è possibile ammirare i resti di  un castello del XII secolo.

Durante  l'arco della giornata sara' possibile effettuare visite guidate al castello; degustare prodotti tipici come il caciocavallo podolico; pecorino; pastorale; olive al forno; salsiccia;... . in più animazione, folk, musiche,mostre fotografiche; artgianato locale;...


10/12 SETTEMBRE  2005 - AGEROLA (NAPOLI) - SAGRA DEL PROVOLONE DEL MONACO

PROGRAMMA di GUSTA SETTEMBRE 2005

Sagra del PROVOLONE DEL MONACO ed altre Specialità Tipiche

 

 

Gusta Settembre – Sagra del PROVOLONE DEL MONACO 10-11-12 settembre 2005 – Agerola (NA) –La Porta della Costa d’Amalfi.

Infoline: tel. 081-8731471 cell. 328 8815393 infoaporidelsole.it

https://www.saporidelsole.it

 

 

Sabato 10 Settembre

 

Ore 19:30 Inizio Gusta Settembre – Sagra del Provolone del Monaco…

Degustazioni Fagiolata ed altre specialità ortolane

 

Ore 20:30 L’Associazione “Santi e Briganti” presenta GAETANO SANTANIELLO in Concerto con “CANTAMMURRIANDO” Napoli….. e le sue Tarantelle.

 

Domenica 11 Settembre

 

Ore 09:30 Giro del Paese della Banda Musicale CITTA’ DI AGEROLA;

Ore 16:00 CORTEO STORICO Ente Montecastello – città di Cava dei Tirreni

Ore 19:30 Gusta Settembre – Sagra del Provolone del Monaco… Fagiolata ed altre specialità Ortolane;

Ore 21:30 FAUSTO LEALI in Concerto.

 

Lunedì 12 Settembre

 

Ore 08:30 Arrivo dell’Orchestra Bandistica CITTA’ DIO BARI;

Ore 12:00 Matinè in Piazza Paolo Papasso;

Ore 19:30 Gusta Settembre – Sagra del Provolone del Monaco… Fagiolata ed altre specialità Ortolane.

Ore 21:00 Concerto Bandistico CITTA’ DI BARI in Piazza Tutti i Santi.

 

A Conclusione della Festa:

Estrazione premi della LOTTERIA;

Spettacolo di FUOCHI PIROTECNICI a cura della Ditta Matteo MEDAGLIA.


11 SETTEMBRE  2005 - CONFIENTE DI CORTE BRUGNATELLA (PIACENZA) - 4^ FESTA DEL PANE DI MONTAGNA

La stagione turistica in valle non é ancora terminata!

Si svolgerà l ‘11 settembre a Confiente di Corte Brugnatella la "4°Festa del pane di montagna" pensata per ripercorrere il processo di produzione del pane di montagna  fino a pochi anni fa ancora praticato dai nonni e ancora oggi, se aggiornato, capace di dare soddisfazioni umane ed economiche.

Dimostrazioni di produzione e cottura nei forni a legna del pane di montagna da parte delle donne del paese..

Obiettivi dell’iniziativa:

·      praticare, mettendo “le mani in pasta”, soprattutto con i giovani, la filiera del pane

·     favorire la formazione e la discussione partecipata sui temi principali per lo sviluppo autosostenibile della montagna

La manifestazione si svolgerà a Confiente di CorteBrugnatella, domenica 11 settembre.

A Confiente la farina servirà alle donne e alle nonne del paese per insegnare ai giovani come preparare profumate pagnotte e torte che verranno cotte nei forni a legna del paese e distribuite durante la festa.

 

Il pane è alimento, il pane è divertimento!

Parlare di pane negli anni in cui il bene-alimento si é trasformato in bene-divertimento, significa trasformare l'elemento povero delle tavole di ieri in elemento ricco, tipico ed innovativo sulle tavole di oggi e riportarne alla luce tradizioni, culture e simboli.

Chi, nelle campagne o nelle città ancora oggi non si accontenterebbe di pane con qualcosa o, magari, solo pane per placare la fame?

Nel corso della festa assaggiare l’antico cibo, anzi il” cibo assoluto” per dirla alla Camporesi, ha l’obiettivo di stimolare il dibattito attorno ad un tema che è tradizione, è cultura, è simbolo: il pane è alimento; il pane è divertimento!

E ancora.   La tipicità del pane rappresenta un elemento di identità e di rappresentatività che assume un’ importante valenza anche in ambito turistico.

La tipicità e l’identità dei luoghi è molto legata a quella dei cibi.

Nella realizzazione di un alimento come il pane non contano solo gli ingredienti e le metodologie ma anche il clima e la stessa aria.

Siamo convinti che in un turismo come il nostro, che resiste alla standardizzazione, la valorizzazione del pane, il principale prodotto tipico di ogni territorio, rappresenti una componente essenziale nella valorizzazione della nostra identità turistica.

 

Per informazioni convivio2000@libero.it - Tel.  0523934408


10-11 SETTEMBRE  2005 - CESA (CASERTA) - X SAGRA DEL VINO ASPRINO

Proloco Cesa (CE) “X Sagra del vino Asprino” 10-11 Settembre.

 

La Proloco Cesa (CE) è lieta di presentare e di invitarvi alla decima edizione della “SAGRA DEL VINO ASPRINO”.

L’appuntamento è previsto per giorni 10 e 11 Settembre, e come di consueto prevederà l’attesa gara tra i vari produttori di vino Asprino locale, che quest’anno si terrà nelle diverse grotte presenti sul territorio cesano.

Non mancheranno in Piazza De Michele, inoltre, i fornitissimi stand gastronomici, con le varie degustazioni di prodotti tipici locali ed ovviamente assaggi dei migliori vini del luogo.

Ad allietare la serata di Sabato 10 Settembre, sarà la musica Jazz dei GIANMARIA’S TRIO BAND, mentre saranno in scena, Domenica 10 Settembre, i comici “DITELO VOI” nel loro spettacolo insieme alla band musicale i “LETTI SFATTI”.

Ovviamente, il tema delle serate, sarà il vino Asprino, in tutte le sue sfaccettature eno-gastronomiche, ma soprattutto culturali, che lo legano ad un indissolubile filo alla tradizione e al folklore cesano.

 

Per informazioni: www.prolococesa.it  -  prolococesa@libero.it


25 SETTEMBRE  2005 - BUSSETO (PARMA) - MUSICA...MAESTRO!

Domenica 25 settembre 2005

 

A Busseto le note sono sempre di casa

Mostra mercato Del disco da collezione, piccolo antiquariato e artigianato, stand di prodotti eno-gastronomici e tipicità, intrattenimenti musicali e spettacoli per grandi e piccini… 

Musica… Maestro!!, manifestazione alla sua seconda edizione, nasce per richiamare l'attenzione di un vasto pubblico su Busseto e i Luoghi Verdiani.

Busseto come "Capitale della Musica"… una città che vuole superare se stessa con una serie di momenti, iniziative ed incontri accomunati da un unico filo conduttore: la musica e le sue profonde radici, nel paese che ha dato i natali a Giuseppe Verdi.

Un’iniziativa molto particolare volta a creare un'atmosfera estremamente suggestiva che potrà attrarre non solo melomani, collezionisti e appassionati, ma chiunque abbia voglia di trascorrere una giornata "diversa" e densa di iniziative, immerso nei sapori, nelle musiche e nelle arie della Bassa, fornendo un’occasione unica per conoscere l’offerta ricca e variegata del nostro territorio.

Programma:

Ore 9.00 – 19.00

Mostra Mercato di prodotti d’artigianato, piccolo antiquariato, enogastronomia (via Roma)

Mostra Mercato dEL DISCO DA COLLEZIONE (Cortile della Rocca Pallavicino)

Mostra “LA COSTRUZIONE DEGLI antichi strumenti a tastiera” a cura del Maestro Artigiano Augusto Bonza - Chiesa di Sant’Ignazio (via Roma, 10)

Vetrine all’opera concorso per la miglior vetrina allestita seguendo il tema di un’opera verdiana

 

MATTINA

Per strade e caffè 

animazione musicale a cura di:

Matteo Agostini – Sax

Ezio Peccheneda – chitarra

Daniele Mutino – fisarmonica

Luca Caponi – percussioni

Alessandro Federico – clarinetto

(via Roma)

ore 12.00 Concerto di Mezzodì a cura del QUARTETTO STRADIVARI:

Gioele Gusberti – violoncello

Giuseppa Modica – I° violino

Fabiana Papaleoni – II° violino

Domenico Ventrone – viola

A seguire degustazione di vini e parmigiano reggiano - con la gentile collaborazione di: Bergamaschi P. Cantine srl  e Latteria Sociale Semoriva  (Piazza G. Verdi, 10)

 

 

POMERIGGIO

Dalle 15.30 alle 18.30 Giocare con la musica  Attività didattica e animazione per bambini e ragazzi (Piazza G. Verdi, 10)

Per strade e caffè

animazione musicale a cura di:

Matteo Agostini – Sax

Ezio Peccheneda – chitarra

Daniele Mutino – fisarmonica

Luca Caponi – percussioni

Alessandro Federico – clarinetto

(via Roma)

ore 17.00 Laboratorio di costruzione di antichi strumenti a tastiera a cura del maestro artigiano Augusto Bonza 

A seguire breve concerto di clavicembalo – Chiesa di Sant’Ignazio (via Roma, 10)

ore 18.30 Concerto di Mezzasera  a cura del “TRIO EUROPEO STRAUSS”

M.o Isidoro Gusberti – Piano

M.o Flavio Bortolotti – violino d’amore

Gioele Gusberti – violoncello

A seguire degustazione di salumi della Bassa - con la gentile collaborazione di: Dallatana srl (Piazza G. Verdi, 10)

 

per informazioni: Ufficio Turistico di Busseto

Piazza G.Verdi, 10, 43011 Busseto (PR)

Tel. 0524.92487 / Fax 0524.931740 / e.mail info@bussetolive.com

www.bussetolive.com


10 SETTEMBRE  2005 - CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MANTOVA) - 2° RADUNO BIKER BOYZ

Programma:

ore 20,00: Apertura raduno con aperitivo

ore 21,00: Esibizione moto Leobyker

ore 21,30: Gara braccio di ferro

ore 22,00: inizio concerto Metal Mania Tribute Metallica

ore 23,00: Elezione Miss Maglietta Bagnata e Selezione Moto Più Bella Per Categoria

ore 23,30: Ripresa Concerto seconda parte

ore 00,30: Premiazioni varie delle moto per categoria

Servizio Fast Food tutta la serata

Infoline: www.bykerboyz.it   -   Manuel: 3387049922 / Roby: 3933372648


25 SETTEMBRE  2005 - CANOSA (REGGIO EMILIA) - FESTA ISPIRATA AL LIBRO "IL SIGNORE DEGLI ANELLI"

Siete tutti invitati alla festa ispirata alle atmosfere del libro "Il Signore degli Anelli" che l'associazione Faggiorosso sta organizzando per il 25 settembre (domenica) a Canossa, Reggio Emilia.

Sul sito della festa (www.edoras-tolkien.com) trovate tutti i contatti, il programma e le mappe che i nostri Raminghi hanno disegnato per permettervi di raggiungere Edoras.

Avrete il piacere di gustare una vera cena hobbit dopo aver passato una giornata tra conferenze, spade e bancarelle a tema. Durante la giornata ci saranno giochi per grandi e piccini, organizzati dai nostri infaticabili elfi.

Interi gruppi di rievocazione storica saranno i benvenuti, naturalmente: sarà sufficiente inviarci una e-mail e discuteremo di spazi e attrezzature necessarie.


07-11 SETTEMBRE  2005 - GIANICO (BRESCIA) - FESTA DELLA MADONNINA DI GIANICO

FESTA DELLA MADONNINA di GIANICO
7-8-9-10-11 Settembre 2005
(presso lo stand allestito al campo dell’oratorio) Il programma della manifestazione prevede:
Mercoledì 7: Ore 19.30: Apertura ristorante “Allo Stand”;
Ore 20.00: Fiaccolata Mariana dalla Parrocchia al Santuario della Madonnina con tradizionale falò; Ore 21.00: Serata danzante con l’Orchestra “Alfa Liscio”.

Giovedì 8: Ore 10.30: Celebrazione Santa Messa al Santuario della Madonnina;
Ore 12.00: Pranzo (su prenotazione);
Ore 16.00: Santa Messa al Santuario della Madonnina con processione (presterà servizio la protezione civile per il trasporto degli anziani e disabili); Ore 19.30: Apertura ristorante “Allo Stand”; Ore 20.30: serata danzante con l’Orchestra “Messaggio”, canta Susy Habel.

Venerdì 9: Ore 19.30: Apertura ristorante “Allo Stand”;
Ore 20.30: Intrattenimento musicale con l’orchestra “Franco Gelmetti”;
Ore 21.00: Tombola.

Sabato 10: Ore 19.30: Apertura ristorante “Allo Stand”;
Ore 20.30: Serata musicale con la voce di Silvano Mazzoli, la fisarmonica di Marco Davide e con esibizione di danze caraibiche della scuola di ballo “Latin Space”.

Domenica 11: Ore 12.00: Pranzo (su prenotazione);
Ore 19.30: Apertura ristorante “Allo Stand”; Ore 20.30: serata danzante con l’Orchestra “Messaggio”, canta Susy Habel; Ore 22.00: Lotteria.

Non si accettano prenotazioni per la cena.
Durante la manifestazione verrà allestito un punto vendita di Oggetti Artigianali e una Grandiosa Pesca.


10-11 SETTEMBRE  2005 - USCIO (GENOVA) - SAGRA DEI BATTOLLI E DEI MAROSINI DI USCIO

Nel bosco di Cian Croso messo a disposizione dal Comitato Festeggiamenti di Calcinara:

Sabato 10 Settembre:

ore 19,00: apertura stand gastronomici

ore 21,00: serata danzante con l'Orchestra Primavera

Domenica 11 Settembre:

ore 12,30: apertura stand gastronomici

nel pomeriggio: premiazione Concorso Balcone Fiorito

nel pomeriggio: Gh'ea 'na votta in paise - I giovani di ieri incontrano quelli di oggi con consegna di targa alla persona più anziana del paese

nel pomeriggio: Giochi sui prati per bambini e musica

nel pomeriggio: tutti alla Madonna del Bosco secondo le antiche tradizioni percorrendo lo storico sentiero pulito in collaborazione con la Proloco di Lumarzo

 

Info: telefono 0185 91101 - prolocouscio@libero.it - www.prolocouscio.it


dall'11 SETTEMBRE  2005 tutte le domeniche - MILANO - MOSTRA MERCATO DELL'ANTIQUARIATO SOLIDALE

Tutte le domeniche, a partire dall'11 settembre 2005!
Nel meraviglioso contesto del Parco Forlanini di Milano!
Il più affascinante mercatino domenicale di arte, antiquariato ed usato!

La mostra mercato si svolge al centro del Parco Forlanini, immersa nel verde. E' organizzata da Riciclaggio Etico, in collaborazione con Lilla Chiringuito e col patrocinio del Comune di Milano. Come ogni altra sua attività, RICICLAGGIO ETICO utilizza parte del ricavato, assolti gli oneri amministrativi e fiscali, per sostenere le associazioni di volontariato selezionate sul territorio. L'accesso alla mostra mercato è totalmente gratuito, anche il parcheggio.

Per tutte le informazioni visita il sito: https://www.riciclaggioetico.com/mercatinoforlanini.htm


10-11 SETTEMBRE  2005 - GIOIA DEL COLLE (BARI) - 7° Edizione GIOIE DEL MEDITERRANEO

GIOIE DEL MEDITERRANEO 2005
10 e 11 SETTEMBRE 2005
CENTRO STORICO DI GIOIA DEL COLLE - BARI

Antonio Da Costa è il direttore artistico della settima edizione di Gioie del Mediterraneo, evento della rassegna estiva BELLESTATE del Comune di Gioia del Colle.
L’evento risalta le tradizioni artistiche, musicali, artigianali e gastronomiche del territorio grazie alla perseveranza dell’Associazione Culturale O.N.E. (Organizzazione Nuovi Eventi) con il patrocinio della Regione Puglia, Provincia di Bari, Comune di Gioia del Colle e Comunità Montana Murgia Barese Sud-Est.
L’intento è quello di valorizzare tutto il Centro Storico di Gioia del Colle in ogni sua parte strade, archi, piazze, chiese e castello Normanno Svevo coinvolgendo i visitatori in una notte di suoni, sapori e colori.

www.gioiedelmediterraneo.it


16-19 SETTEMBRE  2005 - CERCOLA (NAPOLI) - LA SAGRA DEL MIELE

Curiosità: La sagra del miele è una manifestazione all'insegna della solidarietà, che si svolge dal 1989, organizzata dalla comunità francescana, con lo scopo di sostenere le missioni francescane.
Chi, in occasione di questa festa, arriva in piazzale dei Platani, a Cercola, troverà miele e ancora miele, esaltato come alimento nutriente ed energetico, buono spalmato sul pane o utilizzato come ingrediente per la preparazione di dolci.
L'attenzione femminile è attirata soprattutto per l'esposizione di cosmetici naturali, tutti ovviamente a base di miele e dagli straordinari ospiti noti che allieteranno le 4 serate.

Il venerdì 16 ci sarà la serata inaugurale presso il teatro adiacente il piazzale con una serata prettamente musicale e allegorica con la presenza dei frati francescani che hanno partecipato a sanremo qualche anno fa (francis boys) e con la presenza del maestro e compositore bruno troisi (inno del meeting dei giovani a pompei; inno a madre rosa gattorno etc); il sabato ci sarà una spettacolare corrida con ospiti straordinari, (si invitano le persone a portare con se campanelle fischietti ect); la domenica ci sarà uno spettacolo alle ore 19.00 per bambini e a seguire uno spettacolare concerto con Tony Tammaro (in via di definizione); il lunedì ci sarà la processione alle ore 19.30 con San Gennaro per le vie del paese con musica al seguito e a seguire uno spettacolo per rivisitare i favolosi anni 70 (durante la serata ci sarà l'intervento di un noto cantante del periodo). Saranno allestiti stands gastronomici, ci sarà uno spazio dedicato all'animazione dei bambini e ...tanto miele. Il ricavato della serata sarà totalmente devoluto per le missioni francescane e per finanziare il progetto vacanza sorriso, un appuntamento che da circa dieci anni ci vede coinvolgere bambini che vivono situazioni disagiate, in una vacanza estiva di 15 gg e in una invernale di 7 gg. Siamo lieti di invitarvi ad una manifestazione (testimonianza) che ormai va avanti da 16 anni, vi aspettiamo carichi di entusiasmo perchè sicuramente vi divertirete.


2-12 SETTEMBRE  2005 - SETTIMO TORINESE (TORINO) - 325° Edizione FESTA PATRONALE DEI CORPI SANTI

PROGRAMMA

 

VENERDI’ 2 SETTEMBRE

Ore 17.30 – Giardiniera, via Italia  90 bis

 Inaugurazione LA CITTA’ DEI COLORI– ESPRESSIONI D’ARTE A SETTIMO TORINESE  la mostra prosegue sino al 30 settembre

Ore 20.30 – Piazza Vittorio Veneto ( pennoni sotto la Torre)

 ALZABANDIERA DELLA GAIDA

Ore 21 –Sala Consilio Comunale Apertura Anno Accademico 2005 – 2006 della società storica AD SAEPTIMUM

Consegna del PREMIO DI FEDELTA’ ALLE TRADIZIONI SETTIMESI e Tradizionale OFERTA DL’ AQUAVITA

 

SABATO 3 SETTEMBRE

Ore 16 – piazza Vittorio Veneto Torre medievale

Inaugurazione SETTIMO DISEGNATA rassegna dei disegni di GIULIO BOCCACCIO

A seguire visite guidate alla Torre

Ore 17 – Via Italia 47 Cortile dell’Angelo

 a cura di Associazione Emigranti Calabresi Inaugurazione RASSEGNA POESIE e MOSTRA FOTOGRAFICA del poeta Giuseppe CERRA su Lamezia Terme e Settimo Torinese

a cura dell’Associazione Polesani nel Mondo Inaugurazione Mostra fotografica “Fabbrica Nazionale di vernici, colori e pennelli A. Paramattia cura di Danilo Ruzza

Ore 21 – Piazza della Libertà Passeggiata musicale e tradizionale concerto del CORPO MUSICALE DELLA CITTA’ DI SETTIMO diretto dal Maestro Claudio Bonadè

 

DOMENICA 4 SETTEMBRE

Ore 10 – Chiesa S. Pietro in Vincoli S. Messa Solenne e Processione delle reliquie dei Santi Patroni.

Nella mattinata e nel pomeriggio: Visite guidate alla Torre

Ore 21 – Piazza della Libertà I GIARDINI DI MARZO – Tributo a Lucio Battisti. La rivisitazione dei brani più noti del grande artista con una formazione di otto elementi creata da Louis Atzori, già batterista di Battisti. “…Le sue canzoni, le nostre emozioni”.

 

LUNEDI’ 5 SETTEMBRE

Ore 15 - 23.30 – Zona pedonale FERA DLA CONTENTA

FIERA IN MUSICA Musica itinerante con il gruppo BI-FOLK

PIAZZA DELLO SPETTACOLO Castello Gonfiabile gratuito Clown in Fiera, giochi e spettacoli per grandi e piccoli a cura dell’Associazione OUCLOUPO (Opificio di Clown Potenziale)

Ore 15.15-16.15-17.15: Visite guidate alla Torre

Ore 8.30–23.15 – Via Cascina Nuova 1 a cura di Bocciofila A.S. Borgonuovo Memorial Giuseppe Ossola– gara nazionale a sedici formazioni di categoria A

Ore 14 – Circolo F. Richiardi, Via Marco Polo 15 Gara di Bocce a baraonda

Ore 15–23 - Sala Consiliare: Apertura Mostra Discografica e di Oggetti vari “RICORDANDO AUGUSTO DAOLIO ex leader dei NOMADI” a cura di Beppe Vietti e Claudio Sassi

Ore 18 – Sala Consilio Comunale Conferenza e presentazione “RICORDANDO AUGUSTO DAOLIO ex leader dei NOMADI” con i giornalisti Giovanni Lucini, Rosanna Fantuzzi, Gibo Cortesi

Ore 18.30 – Campo Eureka, Via Piave 8: Inizio Torneo Calcistico “SUPEROSCAR” Terzo Memorial “GIAMPIERO  GRUA” riservato alla categoria pulcini ’96. Il torneo proseguirà sino al 18 settembre.

Ore 19- Piazza S. Pietro in Vincoli: a cura delle Lavandere: “SETO ‘N SEL BANCHET”, cose settimesi in bancarella

 

Ore 21.15 – Piazza della Libertà: RICORDANDO AUGUSTO DAOLIO – Ex leader dei NOMADI. CONCERTO con ANGELI DI STRADA, unica Cover Band con il marchio “100% Nomadi”

 

MARTEDI’ 6 SETTEMBRE

Ore 21 – Piazza della Libertà: a cura di Associazione Famija Setimeisa Spettacolo condotto da Gigi e Deborah di Radio Centro 95: “Giovani e meno giovani - settimesi allo sbaraglio con poesie, canzoni, balli, imitazioni, barzellette…”.

 Per iscrizioni telefonare a sig. Rossini 011/8977234 e sig. Coghetto 011/8226452

Ore 21 – Via Superga 27 a cura del Comitato Pensionati gara di bocce a baraonda. La gara proseguirà nelle serate del 7 e dell’8 settembre

Ore 21 - Via Cascina Nuova 1: Bocciofila A.S. Borgonuovo: “Memorial Ernesto Massapinto” – inizio Poules a sedici formazioni categoria C/D

 

MERCOLEDI’ 7 SETTEMBRE

Ore 20.30 – 21.30  – Via Vercelli: a cura di Unione Sportiva Ciclistica Settimese: Partenze 19° Circuito Ciclistico Notturno – Premiazioni al termine delle gare

Ore 21.30 – Via Don Sales: a cura di Gruppo Fotografico Il Gambero

CINEMA SOTTO LE STELLE - MISSING – SCOMPARSO di Costantin Costa Gavras con Jack Lemmon e Sissy Spacek. Il film sarà preceduto dal cortometraggio “Settimo, segno e movimento” realizzato dall’ Associazione Artistica Arte Totale

Ore 21.30 – Piazza della Libertà CONCERTO DELLA BIG HARP BLUES BAND  i classici del Blues rivisitati con un sound energico sia moderno che tradizionale

 

GIOVEDI’ 8 SETTEMBRE

Ore 21.15 – Piazza della Libertà: CRAZY BAND IN CONCERTO, Musica Rock spontanea e trascinante, trasgressiva e un po’ pazza!

Ore 21 - Via Cascina Nuova 1: Bocciofila A.S. Borgonuovo: “Memorial Giuseppe Ossola” – finale

 

VENERDI’ 9 SETTEMBRE

Ore 21 - Cortile dell’Angelo, Via Italia 47: a cura dei Cuciarin Dopi “VIJA DIJ CORP SANT”, presentazione canti interpretati dal Coro “La Ginestra” e dalla “Corale Sette Torri”, raccolta di poesie di Laura Solinas con l’accompagnamento musicale di GIANGILI e il suo organetto

Ore 21 – Piazza della Libertà: a cura del Centro Danza Le Meridien: Saggio di danza

 

SABATO 10 SETTEMBRE

Ore 17-19.30 – Vicolo Mameli 1, ang. Via Cavour: a cura dell’Associazione Emigranti Calabresi: Inaugurazione mostra dell’artigianato e SERATA FOLK

Ore 21 – Piazza della Libertà ESIBIZIONE ALLIEVI  con spettacolo di Danza Scuola Arte Danza Immagine musica Jazz, Hip Hop, Danza del Ventre, Aerobica Step, Latino Americano SPECIAL  GUEST il ballerino LEON, vincitore della trasmissione “Amici di Maria De Filippi” edizione 2004

Ore 21 – Suoneria, Via Partigiani 4 a cura del G.R.E.S. – Gruppo Ricerche Etnografiche Settimesi Presentazione del Libro “LA STÒRIA A L’É BELA, FA PIASÍ CONTELA…” scritto da Piero Aragno e Paolo Solvetti letture Mario BRUSA

Presentazione a cura della dott.ssa Albina Malerba del Centro Studi Piemontesi.

Commento musicale di Leonardo Nicassio. Conduce la serata Giorgio Rampone. INGRESSO AD INVITI FINO AD ESAURIMENTO POSTI.

 

DOMENICA 11 SETTEMBRE

Ore 9-18 – Area mercatale Via Castiglione: a cura del Club Antiche Passioni 17° Mostra Scambio Raduno Auto Moto e Cicli d’Epoca

A cura dell’Associazione Incontri Culturali e Sociali Emigranti Calabresi

Ore 14 – Circolo Richiardi, Via Marco Polo 15: Gara di bocce a baraonda.

Ore 15 – Centro Sportivo Bosio, Via G. Ferraris 37: Primo Torneo di Calcio a 5 maschile e femminile in collaborazione con U.S. Borgo Nuovo

Ore 17.15 – Isola pedonale e Piazza della Libertà concerto Banda musicale di Settimo e di Santhià con Majorettes.

Ore 20.30 Passeggiata folkloristica delle regioni d’Italia

Ore 21.30 – Piazza della Libertà: Esibizione scuola di danza ISADORABILE – Akyama Settimo di Sara Scalisi.

Ore 22.30: Show musicale de “La voce di Calabria”. A seguire I RIGHEIRA IN CONCERTO

 

LUNEDI’ 12 SETTEMBRE

Ore 20.30 – Piazza della Libertà: a cura della Magnifica Consorteria dei Gamberai: ritrovo Associazioni, Gruppi storici e cittadini per la fiaccolata e il falò tradizionale GIOLA’ DEL GAMBER

Ore 21.30 – Area di Via Castiglione:SPETTACOLO PIROTECNICO

Ore 22.30 - ………………..: COPA’ DLA STAFA

Ore 22.30 – Ecomuseo del Freidano a cura dell’Associazione COMPAGNIA 3001- serata musicale “Cantando le tradizioni”

 

 

Le mostre allestite presso il Cortile dell’Angelo di Via Italia 47 resteranno aperte sino a domenica 11 settembre.

 

Tutte le manifestazioni sono ad ingresso gratuito.

 

LUNA PARK IN PIAZZALE FREIDANO DAL 27 AGOSTO AL 12 SETTEMBRE

 

Inoltre

 

… e la festa continua al Borgo Nuovo in Via Fantina - Area mercatale con Luna Park e Ballo: Liscio, Tango, Latino americano, Anni ’60, Disco, Balli di gruppo

 

GIOVEDI’ 15 SETTEMBRE: Ore 21- Aurelio e il suo complesso

VENERDI’ 16 SETTEMBRE: Ore 21 –  Vanni ‘60

SABATO 17 SETTEMBRE: Ore 21 – Gardenia Blu

DOMENICA 18 SETTEMBRE: Ore 21 – Trio Mimì ed Engele

 


24-25 SETTEMBRE  2005 - CARAGLIO (CUNEO) - 27° Edizione FIERA D'AUTUNNO DI CARAGLIO E DELLA VALLE GRANA

Il Comitato Manifestazioni e Promozione Turistica - Associazione Insieme per Caraglio , dati i ottimi successi delle passate edizioni , propone per il 24-25 settembre 2005 a Caraglio in provincia di Cuneo , la 27a edizione della Fiera d’Autunno di Caraglio e della Valle Grana.
Il programma di questa edizione, oltre alla presenza di numerosi espositori di artigianato , commercio e industria, prevede:
- la seconda “ sagra dei gnocchi al Castelmagno” , degustazione dei gnocchi conditi con il famoso formaggio DOP “Castelmagno”;
- assaggi di formaggio DOP “Castelmagno” con marmellata di pere locali “Madernassa” e/o miele di castagno;
- visite guidate al caseificio cooperativo del Consorzio del Castelmagno a Pradleves con servizio navetta; -mostre e proiezione film sugli aspetti socio- tecno-economici della produzione del sopracitato celebre formagggio;
- mostra ortofrutticola delle produzioni locali;
- mostra e laboratorio di “Trash Art”;
- esposizione dei consorzi ed associazione di tutela delle produzioni agricole provinciali;
- mostra su Caraglio negli anni ‘50;
- intrattenimenti musicali, sportivi e folkloristici;
- mercatino delle pulci (Domenica 25);
- mercato tradizionale (Domenica 25);
Info: Associazione Insieme per Caraglio tel 0171619816 (lunedì e venerdì ore 21.00-23.00 in altri orari segreteria telefonica) - e mail luciopercaraglio@libero.it


15-18 SETTEMBRE  2005 - UMBRIA - ATTRAVERSAMENTI Biennale diffusa di architettura contemporanea 

ATTRAVERSAMENTI_Umbria 05

Biennale diffusa di architettura contemporanea

 

 

Dal 15 al 18 settembre 2005 l’Umbria vivrà un’esperienza unica nel suo genere.  La prima biennale diffusa di architettura contemporanea trasformerà la verde regione, per quattro giornate, in un palco sul quale si avvicenderanno svariati appuntamenti. Attraversamenti è un’iniziativa composita, che punta ad una ricognizione dell’operato e della ricerca progettuale degli studi di architettura italiani emergenti, racchiudendoli in una manifestazione estesa a 14 città dell’Umbria.

 

Il tema dell’edizione 2005 sarà la Progettazione Partecipata, ovvero l’ideazione e la realizzazione di progetti architettonici e urbanistici con il coinvolgimento diretto dei cittadini e delle istituzioni, rivolgendo una particolare attenzione alle istanze della sostenibilità ambientale, della vivibilità degli spazi, della qualità nella pianificazione dei servizi e più in generale delle politiche ambientali e sociali.

 

Attraversamenti è un evento organizzato dal Trevi Flash Art Museum, l’unico museo umbro dedicato all’Arte Contemporanea, conosciuto a livello internazionale. Questo spazio espositivo nasce nel 1963 dalla collaborazione tra Giancarlo Politi, direttore ed editore della rivista d’arte contemporanea Flash Art, e l’amministrazione comunale di Trevi, che mise a disposizione le sale dello storico Palazzo Lucarini, una splendida location cinquecentesca nel centro della piccola città umbra. Già dalle prime sue mosse, il Trevi Flash Art Museum si segnala per la sua originalità: prima di tutto perché è il risultato dell’intesa tra privato e pubblico; secondariamente, perché l’attività espositiva, strettamente legata alle forme estetiche della contemporaneità, si svolge in un contesto, come quello dell’Umbria, che costituisce una cornice di eccezionale rilevanza culturale, storica, paesaggistica ed ambientale.

 

L’idea espositiva generale di Attraversamenti – che ha il patrocinio del Ministero dei Beni e Attività Culturali, della Direzione Generale per l’Architettura e l’Arte Contemporanea (DARC), dall’Istituto Nazionale di Urbanistica (INU), del CNAPPC (Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori) e dell’Università Tre di Roma, dell’Ordine degli architetti della provincia di Perugia e di Terni, assieme alla Regione Umbria, le Province di Perugia e di Terni, i Comuni di Perugia, Foligno, Trevi e di Caltanisetta, ANCI Umbria, si articola in due momenti integrati, con interventi che investono larga parte del territorio umbro che proprio in questi ultimi anni si sta avvicinando alla Progettazione Partecipata.

 

Il primo è la Rassegna “Lungo le nuove direzioni dell’architettura contemporanea”, biennale dedicata agli studi di architettura italiani emergenti, in occasione della quale sono stati individuati, tra le realtà attualmente più dinamiche e sperimentali, 26 studi d’architettura italiani provenienti da 16 differenti regioni. Durante i primi quattro giorni di Attraversamenti (dal 15 al 18 Settembre), questi studi esporranno alcuni loro progetti speciali in suggestive location sparse in tutta la regione, come la Chiesa di San Pietro a Perugia, Palazzo Trinci a Foligno, la Chiesa Museo di San Francesco a Montefalco e il Museo Archeologico di Amelia.

 

Nell’arco dei quattro giorni di questa rassegna è previsto un denso calendario di dibattiti e di conferenze dedicate alla Progettazione partecipata: nel cuore dell’affascinante Trevi, presso il Teatro Clitunno e il Press corner allestito all’interno del complesso Museale San Francesco, si alterneranno infatti tavole rotonde, incontri e presentazioni di libri. In tale contesto, inoltre, rappresentanti del mondo della progettazione, delle istituzioni che operano in questo settore e delle amministrazioni si confronteranno su alcuni temi dell’architettura di grande attualità.

 

Il secondo momento sarà la Mostra “Processi di Progettazione partecipata e condivisa”, che sarà possibile visitare presso il Trevi Flash Art Museum dal 15 settembre al 16 ottobre. Nelle sale del museo trevano dedicato all’Arte Contemporanea esporrà i propri lavori un insieme di 17 fra studi di architettura, enti e istituzioni, scelti fra quelli che maggiormente si sono distinti nella pratica architettonica relativa al tema della Progettazione partecipata, e gli Atenei italiani di architettura di Roma, Firenze, Milano e Venezia. Nella stessa occasione e nello stesso luogo verrà allestita una retrospettiva dedicata ai progetti dello Studio Giancarlo De Carlo Associati di Milano. Giancarlo De Carlo, il famoso architetto lombardo recentemente scomparso, ha sviluppato alcuni dei suoi interventi più significativi proprio in Umbria.

 

Interessante la creazione del Press Corner che, come già accennato, verrà predisposto in pieno centro storico di Trevi assieme ad un presidio web, e dove si potranno trovare alcune tra le più importanti case editrici e riviste di settore, come Domus o Allemandi Edizioni, oltre che uno spazio dedicato all’editoria minore di architettura.

 

Ma Attraversamenti vivrà anche grazie ad alcune iniziative complementari come Suggestioni Cinematografiche, due serate al Teatro Clitunno all’insegna del cinema di autore: il 15 settembre alle ore 21.00, My architect, film del 2003 diretto da Nathaniel Kahn e il 17 settembre, sempre alle ore 21.00, Il disprezzo, pellicola del 1963 del grande autore Jean-Luc Godard.

 

Ed infine, il progetto editoriale di Attraversamenti: un Catalogo di 136 pagine, comprensive degli scritti di presentazione di architetti ed operatori coinvolti nel progetto, con sezioni dedicate agli studi presenti sia nella rassegna che nella mostra e che renderà testimonianza del “passaggio di Attraversamenti”…

 

Infoline: Trevi Flash Art Museum - 0742 381021

 

Ufficio Stampa PWD Eventi per Attraversamenti_Umbria 05

Tel. 075 5011785 - Fax 075 5004806 - Cell 348 6912763

E-mail uffstampa@pwdeventi.it

Elena Pianigiani

 


2-4 SETTEMBRE  2005 - CARPIGNANO SALENTINO (LECCE) - FESTA TE LU MIERU

“Friol per le Sagre”

invita gli amanti della cucina tipica salentina e del fritto

 alla “Festa te lu Mieru”

Dal 2 al  4 settembre il borgo antico di Carpignano Salentino

sarà teatro di una festa dove musica, balli e buon cibo

faranno rivivere la cultura popolare del Salento

 

Carpignano Salentino (Le), 4 agosto 2005 – Tre giorni ricchi di spettacolo, animazione, musica e balli popolari ma soprattutto di specialità locali eno-gastronomiche.

 

La 31esima edizione della “Festa te lu Mieru”, realizzata con il patrocinio della Regione Puglia e la sponsorizzazione di Friol - l’olio specifico per friggere che grazie alla sua equilibrata composizione di oli resiste alle alte temperature consentendo di ottenere una frittura croccante e al contempo asciutta -, prenderà il via venerdì 2 settembre e si concluderà domenica 4 settembre. 

 

La “Festa te lu Mieru” si conferma come la “madre di tutte le sagre”, svoltasi la prima volta nel 1974 si ripete ogni anno il primo fine settimana di settembre quando, nella piazze e nei vicoli del centro, si potranno gustare oltre al buonissimo vino alcuni piatti tipici del Salento.

 

Il suggestivo scenario del borgo antico di Carpignano farà da cornice alla folla di partecipanti, che nelle serate della manifestazione, si riversa nelle due grandi piazze del paese – Piazza Duca D’Aosta e Largo Madonna delle Grazie – dove saranno presenti i diversi stand eno-gastronomici e dove verranno inscenati spettacoli della cultura popolare contadina come le “tarante” e le “pizziche”.

 

I numerosi stand gastronomici offriranno alle migliaia di partecipanti i piatti tipici del Salento: dalle gustose porzioni di “pezzetti” di cavallo al sugo, alla carne arrostita, dalle friselle ai fagioli, dalle pitte (piatto tipico salentino realizzato con patate) alle uliate (pane con olive) a cui vengono abbinate come immancabile accompagnamento le  pittule fritte – gustose frittelle salate – e le porzioni di patatine fritte di cui ogni anno  ne vengono distribuite più di 95.000 al costo di 1,50 euro l’una, il tutto innaffiato dall’ottimo vino locale distribuito gratuitamente.

 

La “Festa te lu Mieru” rientra nel progetto “Friol per le sagre”: eventi gastronomici organizzati dai Comuni e dalle Pro loco locali, con la partecipazione come sponsor di "Friol", per creare momenti di festa e di spettacolo dove le maxi fritture sono le regine di casa.  Appuntamenti a cui proprio non si deve mancare. Sagre diventate ormai celebri grazie alla forte affluenza di pubblico registrata nelle passate edizioni e soprattutto per le grandi quantità di prelibatezze che si possono degustare. Proprio per questo Friol ha deciso di diventare partner attivo di queste iniziative e partecipare come sponsor ad un calendario itinerante di manifestazioni gastronomiche che sta attraversando l’Italia intera facendo gustare agli ospiti delle sagre sfiziose ricette di fritto, tutte da gustare nelle piazze italiane.

 

Solitamente la Festa ha inizio verso le ore 20.00 e dovrebbe chiudersi ufficialmente alle ore di 2.00 di ogni notte, ma spesso, sulla scia delle serate trascorse in allegria, molte persone rimangono a suonare fino alle prime luci dell’alba.

   

Il calendario di spettacoli di questa edizione vedrà alternarsi sul palco diversi gruppi musicali. In prima serata si esibiranno gruppi di musica folk, liscio e balli di gruppo a cui seguiranno spettacoli di Pizzica, la musica tradizionale del Salento.

Venerdì 2 settembre sul palco di Carpignano si esibirà il gruppo “Li Cumpari” seguito da “Cruska”, gruppo emergente di Ska del Salento. Sabato 3 settembre, la serata sarà animata dall’ “Orchestra del Mare” e dal gruppo “Lu Rusciu Nosciu”. La Festa te lu Mieru si concluderà la sera di domenica 4 settembre con i concerti dei gruppi “Raggio di Luna” e dei “Tamburellisti di Torrepaduli”.

 

La storia:

La Festa te lu Mieru affonda le sue origini nel 1974, in un piccolo paese della provincia di Lecce: Carpignano Salentino. Questa Festa rispecchia quello che è stato e tutt’ora è lo spirito di accoglienza verso il forestiero, colui che proviene non solo da altri Paesi, ma che ha anche culture sociali e religiose diverse da quella locale.

Nel 1974, anno della prima edizione della manifestazione, a Carpignano Salentino si incontrarono persone di diverse nazionalità coinvolte in uno spettacolo teatrale itinerante diretto dall’illustrissimo Professore Eugenio Barba, che con la compagnia teatrale Othin Theatre danese, regalò al popolo di Carpignano uno dei suoi capolavori.

Gli abitanti del paese, stupiti da tanta bellezza e bravura, vollero ringraziare il Professor Barba e la sua compagnia con una grande festa offrendo loro quello che di più prezioso avevano: lu Mieru (il vino) e altri prodotti che l’amata terra del Salento elargiva ai suoi contadini.

Ebbe così origine la Festa te lu Mieru che si ripete ogni anno il primo fine settimana di settembre.

 

Una curiosità:

Il motto della manifestazione recita “Quanti bicchieri di vino mi bevo, tanti pensieri di testa mi tolgo”.

 

Le pittule – la ricetta per cucinarle alla perfezione:

Ingredienti: Kg 1 di farina tipo 00; acqua tiepida q.b.; sale q.b.; un cubetto di lievito di birra.

Preparazione:In un ampio recipiente mettere la farina 00, il lievito di birra sciolto in acqua calda ed il sale necessario; mescolare fino ad ottenere un impasto morbido. Lavorarlo fin quando gli ingredienti saranno ben amalgamati e l’impasto comincerà a gonfiarsi. Coprire il recipiente per consentire la lievitazione avendo cura di sistemarlo in un luogo caldo per almeno tre ore; in questo periodo di tempo l’impasto triplicherà il suo volume. Dopo la lievitazione si passa alla cottura; con l’aiuto di un cucchiaio, prendere un po’ d’impasto grande quanto una noce e versarlo in olio bollente, facendo friggere e colorire. Scolare bene le nostre pittule e farle asciugare su carta assorbente. All’impasto di base si possono aggiungere diversi ingredienti: baccalà o cavolfiori bolliti, un misto di olive acciughe e pomodorini, peperoni e tutto ciò che la fantasia ci suggerisce.

 

Per informazioni

Comitato Organizzativo

Pierluigi Colavero - 339-5219485


23-25 SETTEMBRE  2005 - COLLEGNO (TORINO) - FILO LUNGO FILO, UN NODO SI FARA'

Storia, Leggende e Prodotti dell’Artigianato Tessile

11^  Edizione

VILLAGGIO LEUMANN

Corso Francia 313 - Collegno – Torino

L’arte, la cultura, la spiritualità, i simboli di un Popolo attraverso la tessitura. I manufatti Navajo, le liriche di un poeta Lakota-Brulé (Sioux), le leggende legate al tipi, arricchiranno l’ XI edizione di Filo lungo filo, un nodo si farà, la manifestazione più prestigiosa nel calendario delle attività dell’Associazione Amici della Scuola Leumann.

 

L'iniziativa è nata, nel 1995, per valorizzare il Villaggio Leumann come documento di assoluto valore nell’ambito dell’Archeologia Industriale torinese e come momento di riflessione e incontro tra artigiani tessitori e studiosi dell’arte tessile.

 

La manifestazione si propone di  mantenere viva la memoria della tessitura nel villaggio operaio sorto tra la fine dell’800 e l’inizio del ‘900 intorno ad un cotonificio, per iniziativa dell'imprenditore svizzero Napoleone Leumann  e di offrire a tutti gli artigiani tessili un’occasione per far conoscere il proprio lavoro.

 

La presenza di artigiani provenienti da tutta Italia, da città Europee  (dalla Finlandia nel 2000) ma anche dalla Bolivia (nel 2004) e dal Vietnam (nel 2001) - in qualità di ospiti  e  relatori ai  Convegni - rende  questo  incontro  unico  a livello nazionale ed europeo.

 

Per i tessitori a mano Filo lungo filo ... continua a essere un notevole punto di riferimento, un’importante occasione per confrontarsi con altri artigiani su materiali, tecniche, esperienze. In questo senso vanno visti la promozione del Convegno, le Mostre e la Sfilata di abiti tessuti dagli espositori.

 

Filo lungo filo. un nodo si farà raccoglie in sè grandi potenzialità di far riscoprire al grande pubblico un’arte antica come l’uomo, l’arte del tessile a mano, e di restituire dignità al lavoro di tanti artisti artigiani.

 

L’iniziativa viene realizzata con il Patrocinio e contributo della Città di Collegno, della Provincia di Torino e della Regione Piemonte, con la consulenza delle associazioni Soconas Incomindios e Coordinamento Tessitori, con il sostegno della Camera di Commercio, Industria e Artigianato di Torino e con la collaborazione dell’ azienda Leumann Nobilitazioni Tessili Srl.

 

Per informazioni: 

Associazione Amici della Scuola Leumann – Corso Francia 326 -

10096 Leumann (To) - tel. 333 3923444 -  011 4153635 - 011 4157007

www.villaggioleumann.it - e.mail:  info@villaggioleumann.it

 


2° DOMENICA SETTEMBRE  2005 - ASCIANO (SIENA) - PALIO DI ASCIANO

Il palio dei ciuchi di Asciano Siena si svolge ogni seconda domenica di settembre e diverse contrade tra cui la nostra il giorno prima al palio fa la cena propiziatoria mentre le altre rimanenti la fanno il venerdi o il giovedi prima al palio...mentre la domenica prima c'è la festa delle contrade sempre ad Asciano che si chiama la festa del nocino....

Per arrivare ad Asciano dalla parte sud uscita A1 casello di bettolle imboccare il raccordo siena bettolle ed uscire a rapolano, dopo aver fatto 8 km di crete senesi arriviamo ad asciano

Invece dalla parte nord Uscita A1 firenze certosa prendere il raccordo siena firenze alla fine della tangenziale di siena inboccare raccordo siena bettole e uscire a rapolano fatto 8 km di crete senesi arriviamo ad asciano

Il palio dei ciuchi di Asciano si svoge dalla fine degli anni 70 inizio 80 per precisione dal 79...il palio si svolge che il giorno prima al palio viene assegnato il ciuco alle sette contrade del territorio Ascianese Corona, Corso, Piazza del grano, Prato, Pergola, Tranquilla, Stazione...una volta assegnato il ciuco viene portato nelle stalle delle contrade...in attesa del palio del giorno successivo...

Il palio si svolge partendo con la sfilata storica sempre delle sette contrade che passa dal centro del paese e arriva fino allo stadio dove poi si correrà il palio i vestiti sono di epocha medievale...durante la sfilata vengono fatte tre sbandierate davanti al palazzo del comune, davanti alla Basilica di S. Agata e infine davanti alle tribune dentro lo stadio. prima del palio una volta finita la sbandierata iniziano le scenette che sempre ogni contrada inventa sottoforma di satira...e poi arriva l'atteso palio.......e......vinca il migliore

Visita il Sito: www.contradacorona.it


9-10-11 SETTEMBRE  2005 - VISERBA DI RIMINI (RIMINI) - IX FIERA ANTICHI SAPORI DI TERRA E DI MARE

L’ Associazione Faragana di San Marino  organizza la IX Edizione della Fiera degli Antichi Sapori che si vuole svolgere nella località di Viserba di Rimini – zona centro – dal 9 all’ 11 di settembre 2005 (Venerdì 9, Sabato 10 e Domenica 11). L’ingresso alla Fiera sarà gratuito. L’evento principale sarà l’esposizione e promozione di prodotti eno-gastronomici, momento accompagnato da eventi collaterali quali mostre e concerti. Obbiettivo della Fiera è la promozione dei prodotti tipici locali e nazionali  la valorizzazione degli antichi sapori, la riscoperta delle tradizioni gastronomiche ed artigianali dell’ entroterra sammarinese e delle  varie regioni italiane. Con questa manifestazione si vuole dare agli espositori l’occasione per  far conoscere i propri prodotti e la loro qualità, con particolare attenzione alla tipicità e alle caratteristiche che l’artigianato ed il prodotto tipico, anche alimentare, assumono nelle diverse località d’ Italia. Per la prima volta la Fiera si svolgerà a Viserba. Nell’ambito  della festa di fine estate organizzata  dal comitato turistico locale  (da tantissimi anni). L’ambientazione in riva al mare nasce dalla volontà di allargare  la manifestazione ai prodotti del mare. La partecipazione alla Fiera è riservata a ditte, società, aziende, enti ed associazioni, produttori  provenienti da tutta Italia. Gli espositori metteranno a disposizione dei visitatori i loro prodotti.  Si potranno effettuare degustazioni, scoprire le origini e le particolarità della merce in esposizione. Allo stesso tempo gli ospiti potranno acquistare tutto ciò che è di loro gradimento. Nelle passate edizioni la Fiera degli Antichi Sapori ha visto la partecipazione di una media di 7000 presenze. Ma per quest’anno si vuole puntare più in alto e i presupposti ci sono: infatti, oltre all’ampliamento dei prodotti esposti,, c’è la positiva novità della concomitanza con l’esposizione Mondonatura presso la Fiera di Rimini.


17 - 18 SETTEMBRE 2005 - BAIANO (AVELLINO)
SAGRA DELLA NOCCIUOLA

"Le scrivo dalla Pro Loco Baiano per informarvi che LA SAGRA DELLA NOCCIUOLA SI TERRA' IL 17 E 18 SETTEMBRE IN BAIANO, piazza Napoletano. Degustazione di prodotti tipici locali e specialità realizzate con le nocciole: pasta con sugo di nocciole e degustazioni di diversi dolci.Le serate saranno animate con balli, musica e divertimento

 

ITALIANODOC (© 2004-2019) - tutti i diritti riservati - Cookie - Privacy - Registrazione

Il sito non costituisce testata giornalistica  -  Partiva IVA: 01543360992