Italianodoc: Il piacere di mangiare in Italia

Segnala Gratuitamente Sagre Eventi Manifestazioni: staff@italianodoc.com

Sagre ed Eventi: Tutte le Vostre Segnalazioni

HOMEPAGE

Sagre ed Eventi

Agriturismo

Alberghi

Campeggi

Ristoranti

Night

Guide all'Impresa   

 

 

GIORNATE BANDIERE ARANCIONI - Gromo (BG)

GIORNATA BANDIERE ARANCIONI - Touring Club Italiano - 9 ottobre 2011 a CLUSONE E GROMO

9.10.11

Domenica 9 ottobre 2011 sarà una giornata di festa aperta a tutti e colorata di arancione: si terrà infatti, in oltre 90 Comuni certificati dal Tci, la GIORNATA BANDIERE ARANCIONI, con attività e visite guidate gratuite.

Sarà un’occasione per scoprire e conoscere le unicità delle nostre Terre. Terre selezionate e certificate da Touring con la Bandiera arancione. La Bandiera arancione  è stata pensata dal punto di vista del viaggiatore e della sua esperienza di visita e viene assegnata alle località che non solo godono di un patrimonio storico, culturale e ambientale di pregio, ma che sanno offrire al turista un'accoglienza di qualità. Terre avvolgenti e accoglienti, capaci di farti sentire a casa. Piccole terre, ma grandi perché portatrici di esperienze innovative, dove la gestione del territorio coincide con l’innalzamento della qualità di vita dei cittadini e viaggiatori. La Giornata si svolge sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il Patrocinio del Ministro del Turismo.

 

A Clusone, sabato 8 ritrovo alle ore 15.00 e domenica 9 ottobre alle ore 10.30, alle 12.00  visite guidate alle bellezze di uno dei paesi più importanti della Valseriana. Il percorsi si snoderà nelle vie del centro storico partendo dall'orologio planetario Fanzago e il palazzo comunale totalmente affrescato, per passare all'affresco quattrocentesco della Danza macabra e Trionfo della morte, con l'oratorio dei Disciplini e la basilica, fino al Museo Arte Tempo con la collezione di meccanasimi di orologi da torre. Domenica 9 ottobre alle 16.00, partendo da Piazza Orologio, l'associazione MAT CLUB di amici del Museo offre una visita guidata a tema per conoscere la città da punti di vista poco noti. "Pillole di storia attraverso iscrizioni ed epigrafi" accompagnerà i visitatori con il naso all'insù decifrando iscrizioni, cartigli e lapidi commemorative.

 

Il piccolo paese di Gromo, in alta Valseriana, già classificato come uno dei Borghi più belli d'Italia, gode del riconoscimento anche di Bandiera arancione del TCI. Nella giornata del 9 ottobre il comune e la proloco offrono ai numerosi turisti in visita la possibilità di scoprire il fascino di un territorio così impregnato di storia e arte. Sono state organizzate infatti due visite guidate, della durata di 2 ore ciascuna e completamente gratuite. Il ritrovo è nella piazza principale del borgo, piazza Dante, alle ore 10.00 oppure alle ore 14.30. La visita prevederà un inquadramento storico della località e dell'economia della valle, incentrata per secoli sulla produzione e sulla commercializzazione di pregiatissime armi bianche: esse armarono gli eserciti della Serenissima Repubblica di Venezia e di moltissimi eserciti europei, avendo un altissimo grado di qualità. Proseguirà con la vista al palazzo comunale, che ospita il Museo delle pergamene e una sala con affreschi dedicati al commercio delle armi, unica nel suo genere; al Castello Ginami, alla piccola ma preziosa Chiesa di San Gregorio e alla stupefacente parrocchiale, originaria del XII secolo, ma arricchita in epoca barocca.

Faranno da cornice alla giornata il mercatino di prodotti tipici locali, la castagnata, l'esibizione del gruppo di canto popolare "DONNE E MUSICI DI ROVETTA" che interpreteranno con vivacità e passione i canti della tradizione popolare, con accompagnamento di chitarra e fisarmonica, facendo rivivere l'atmosfera genuina della Valle Seriana.

L'iscrizione è gfratuita, ma obbligatoria, chiamando la proloco di Gromo dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 12.00 allo 0346.41345 o scrivendo a proloco@comune.gromo.bg.it. Per maggiori informazioni su Gromo visitare il sito www.gromo.eu

 

AGRITURISMO: Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia Romagna - Friuli Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto

ALBERGHI: Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia Romagna - Friuli Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto

CAMPEGGI: Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia Romagna - Friuli Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto

CATERING: Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia Romagna - Friuli Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto

ENOTECHE: Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia Romagna - Friuli Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto

RISTORANTI: Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia Romagna - Friuli Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino Alto Adige - Umbria - Valle D'Aosta - Veneto

 

ITALIANODOC (© 2004-2015) - tutti i diritti riservati - Cookie - Privacy - Registrazione

Il sito non costituisce testata giornalistica  -  Partiva IVA: 01543360992