Italianodoc: Il piacere di mangiare in Italia

Segnala Gratuitamente Sagre Eventi Manifestazioni: staff@italianodoc.com

Sagre ed Eventi: Tutte le Vostre Segnalazioni

HOMEPAGE

Sagre ed Eventi

Agriturismo

Alberghi

Campeggi

Ristoranti

Night

Guide all'Impresa   

 

 

CIRCO DAVID ORFEI - Rovato (BS)

RITORNA L’INVERNO, CONTINUANO GLI SPETTACOLI DEL CIRCO DAVID ORFEI!

Seconda tappa per il Circo David Orfei!

La provincia di Brescia sarà scenario, per la gioia di grandi e piccini, di uno spettacolo nuovo ed innovativo,

fatto di tradizione, tipica del circo più classico, e di modernità, del circo contemporaneo, a creare una

fusione, un connubio perfetto per uno spettacolo strabiliante, due ore di arte allo stato puro, perfetta ed

accattivante .

La città di Rovato ospiterà, dal 27 ottobre al 1 novembre compresi, la seconda tappa della tournée

invernale del Circo David Orfei di quest’anno.

Il tendone del circo sarà collocato presso l’uscita autostradale del comune di Rovato e gli spettacoli si

svolgeranno secondo le seguenti modalità: tutti giorni avranno luogo due spettacoli, alle ore 17 ed alle ore

21.25. La domenica ed il martedì invece, i due spettacoli saranno anticipati alle ore 10.30 ed alle ore 17.

Come ormai da tradizione, i numeri degli artisti nazionali ed internazionali, famosi e pluripremiati nei

migliori festival del circo di tutto il mondo, che si seguiranno in pista, saranno accompagnati e sostenuti

dall’orchestra diretta dal maestro Richard Murakov; parteciperà anche, come di consuetudine, il

tradizionale gruppo di ballo del Circo di Mosca, accompagnando i numeri con coreografie di straordinaria

bellezza.

L’ampia struttura del circo è interamente riscaldata, offre un ampio parcheggio gratuito immediatamente

antistante all’ingresso ed alla biglietteria. È attivo un efficiente servizio di prevendita dei biglietti, riducendo

così i tempi di attesa alle casse, aperte, come sempre, un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.

E poi, una volta presi i biglietti, il pubblico sarà accolto con calore dall’universo circense, profumo di popcorn,

arachidi tostate, zucchero filato, caffetteria e potrete accomodarvi al vostro posto, pronti per

assistere ad uno spettacolo di alto livello, dimenticando per due ore tutto quello che c’è fuori dal tendone e

dalla pista, lasciandovi cullare dall’atmosfera magica che gli artisti ricreano per il loro pubblico.

Tra gli artisti che per questa stagione vi condurranno verso mondi lontani troviamo per esempio un

funambolo, come da miglior tradizione del circo; sin dalla notte dei tempi, sin dai primi spettacoli, artisti

come questo giovane esponente di una delle famiglie di maggior rilievo nel panorama circense italiano, in

equilibrio su un cavo di acciaio, hanno lasciato il pubblico letteralmente con il fiato sospeso, con acrobazie

estreme. Erik ha recentemente partecipato con enorme successo ad un festival internazionale di circo per

la televisione tenuto a Parigi, “Le plus grand cabaret du monde”.

Oppure la brava e bellissima contorsionista Vanessa, con dimostrazioni di grazia ed agilità, farà sembrare

semplicissimo ogni minimo gesto, ben sapendo però la fatica ed il lavoro dietro a questo genere di esercizi,

che richiede molto allenamento, costanza e capacità innata.

Tornano anche quest’anno per far sognare gli spettatori le fate dell’aria, le sorelle del Trio Rossi, ai tessuti

aerei, numero che ha da sempre riscosso molto successo sia per la bellezza del numero in sé e della curata

coreografia, sia per il fascino che da sempre le discipline aeree suscitano nel pubblico di grandi e piccini.

L’innovazione si fa strada: per la prima volta al Circo David Orfei debutta un’artista che vi stupirà con

evoluzioni aeree, avvolta in una rete da pesca. Un connubio, quello che propone Sandy con il suo numero,

di tradizione circense legata a numeri aerei e l’innovazione data dalla strumentazione a disposizione per

l’esecuzione del numero stesso. Da non perdere!

Le riprese comiche, dopo il grande successo dello scorso anno, saranno anche quest’anno nelle mani dei

clown musicali, gli Sterza, provenienti da una nota famiglia circense italiana. Anche questi artisti hanno

recentemente partecipato alla trasmissione televisiva “Circo Massimo” andata in onda durante il corso

dell’estate, garantendosi un panorama di estimatori sempre più ampio, per le riprese geniali e divertenti,

oltre che per l’innata capacità espressiva che da sempre caratterizza i loro numeri.

Per la gioia dei più piccoli, non potevano naturalmente mancare gli animali! Parate di animali esotici,

cammelli e, soprattutto, di grande rilievo, i cavalli di Yvette, artista internazionale molto famosa per il suoi

esercizi di alta scuola, che condurrà le sue affascinanti creature in esercizi stupefacenti e di grande impatto

visivo.

Un’altra novità di quest’anno, il duo dei Curatola Brothers, artisti che si cimentano nella difficile arte del

mano a mano, forza ed equilibrio in un unico numero molto apprezzato.

Non mancheranno naturalmente giocolieri rapidi e bravissimi, maghi di palline, clave e cerchi rotanti, luci,

colori, musiche vivaci caratterizzeranno questi esercizi.

Da ricordare infine l’importante iniziativa proposta dal Circo David Orfei, ovvero quella del “Circo porte

aperte”, iniziativa totalmente gratuita che prenderà vita il sabato mattina, dalle ore 10.30 alle ore 12.30:

chiunque, grandi e piccini, dagli 0 ai 90 anni e senza bisogno di pagare alcun biglietto potranno entrare al

circo, assistere alle prove degli artisti, conoscere più da vicino questo mondo; gli artisti si rendono infatti

disponibili a rispondere a tutte le domande di chi interessato, spiegare la vita del circo, e sempre in via

completamente gratuita, truccare i bambini come clown e far vivere a tutti un’esperienza indimenticabile,

per poter veramente calarsi a pieno nell’universo del circo.

 

AGRITURISMO: Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia Romagna - Friuli Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto

ALBERGHI: Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia Romagna - Friuli Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto

CAMPEGGI: Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia Romagna - Friuli Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto

CATERING: Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia Romagna - Friuli Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto

ENOTECHE: Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia Romagna - Friuli Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto

RISTORANTI: Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia Romagna - Friuli Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino Alto Adige - Umbria - Valle D'Aosta - Veneto

 

ITALIANODOC (© 2004-2015) - tutti i diritti riservati - Cookie - Privacy - Registrazione

Il sito non costituisce testata giornalistica  -  Partiva IVA: 01543360992