Italianodoc: Il piacere di mangiare in Italia

Segnala Gratuitamente Sagre Eventi Manifestazioni: staff@italianodoc.com

Sagre ed Eventi: Tutte le Vostre Segnalazioni

HOMEPAGE

Sagre ed Eventi

Agriturismo

Alberghi

Campeggi

Ristoranti

Night

Guide all'Impresa   

 

 

RIEVOCAZIONE STORICA - Soncino (CR)

RIEVOCAZIONE STORICA A SONCINO 1 E 2 OTTOBRE 2011

“CASTRUM SONCINI: DE ARTE COQUINARIA”

 

Un lugubre rintocco di una campana accoglie il visitatore ogni mercoledì mattina. E’ il suono che ricorda la morte di uno dei più feroci e sanguinari condottieri medievali, già posto da Dante nell’Inferno: Ezzelino III da Romano, denominato “Il figlio del Diavolo”.

Soncino è la tomba del cosiddetto “Dracula italiano”, ma questa è solo una delle tante storie che animano il vecchio borgo adagiato su un piccolo dosso a guardia della Valle del fiume Oglio.

Posto al centro della Pianura Padana Soncino ha sempre avuto una vocazione prettamente militare. La sua posizione strategica e difensiva ha sempre costretto i suoi abitanti a innalzare potenti opere militari di cui ancora oggi se ne possono osservare le imponenti strutture: la Rocca sforzesca e la cerchia muraria entrambe della seconda metà del XV secolo.

 

Soncino si trova incastonato tra le province di Cremona, Brescia e Bergamo ancora in territorio cremonese in un paesaggio ricco di vegetazione con numerosi corsi d’acqua e fontanili. Un ambiente spesso selvaggio e misterioso come lo era la Selva Maggiore: la più grande foresta del territorio cremonese dove fino all’Ottocento c’era una cospicua presenza di lupi, ma in cui abbondavano anche gli esseri misteriosi. Il serpente gallo (una sorta di basilisco) oppure le anguane, simili a sirene di acqua dolce. Per non dimenticare la creatura più terrificante: il drago Taranto che abitava le acque paludose dello scomparso lago Gerundo. 

Le storie e le leggende non mancano e neppure i personaggi che hanno varcato le porte medievali del borgo: basti pensare alla Monaca di Monza (che visse a Soncino fino all’età di dodici anni), a Leonardo da Vinci, a San Pio V, tutti a lasciare un’impronta significativa di storia e leggenda all’interno del borgo murato.

In questo scenario di viaggio in un passato avvincente e suggestivo si inserisce la Rievocazione Storica “Castrum Soncini, de arte coquinaria” organizzata dall’Associazione Castrum Soncini in collaborazione con la Cooperativa Il Borgo.

Accanto alla Rievocazione storica verrà riproposta la Soncino Gustosa nella serata di sabato 1° ottobre. Una visita culturale e gastronomica per le vie dell’antico borgo ammirando monumenti, raccontando leggende, esplorando sotterranei e gustando alcune specialità del territorio soncinese.

Questi sono alcuni aspetti della rievocazione di quest’anno, ma per conoscere i dettagli non resta che venire a dare un’occhiata…

 

 

L’EVENTO

 

Il titolo della Rievocazione 2011, “De Arte Coquinaria”, richiama una raccolta medievale di ricette di Maestro Martino, un cuoco del 1400. Infatti la manifestazione di quest’anno sarà quasi interamente dedicata al cibo e alla cucina nel Medioevo.

Insieme ai luoghi dove si preparava e dove veniva consumato il cibo (il mercato, la cucina, la tavola povera e la mensa dei ricchi) ricreati nella suggestiva cornice della Rocca sforzesca, saranno i colori, i sapori e i suoni dell’Età di Mezzo che vi permetteranno di affrontare un viaggio molto particolare.

Un viaggio in un tempo in cui la forchetta era un lusso riservato ai re ed era ritenuta strumento diabolico dalla Chiesa;  in cui un terzo dell’anno era di magro e nemmeno per i banchetti più importanti si aveva un coperto individuale.

Un tempo in cui le spezie provenienti dall’Oriente e perciò considerate vicine all’Eden, erano ritenute un vero e proprio status symbol; in cui lo zucchero era usato in campo medico prima ancora che come dolcificante; in cui l’acqua veniva disinfettata con vino, aceto o erbe perché altrimenti provocava “frigidezza di stomaco e ogni male”.

Questi sono alcuni curiosi aspetti che saranno trattati sia nella visita guidata del sabato sera sia durante l’intera giornata della domenica. E allora non ci resta che augurarvi un buon appetito…

 

 

Programma (sabato 18-24 domenica 10-18)

Biglietto ingresso: €. 6.00 intero €. 4.00 ridotto

 

ROCCA SFORZESCA: ambientazione medioevale (sala delle dame, camera da letto, prigioni, fureria, cucina, tavola imbandita, vita quotidiana in un accampamento, fabbro, dormitorio, armeria, corpo di guardia, mercato popolano) con ca. un centinaio di rievocatori.

Piazzale adiacente alla Rocca: mercato medioevale con una decina di banchi di mestieri (candelatore, speziale, medico, decoratore di ceramica, cuocom fornaio, vinattiere, granaiolo, oliandolo, pizzicagnolo).

Via Marconi che porta alla Rocca (solo domenica): banchi con prodotti e oggetti medioevali.

 

Eventi collaterali

 

Soncino gustosa (dalle 19.30 alle 23.00 di sabato 1° ottobre)

Visita guidata per la Rocca sforzesca e il borgo medioevale tra suggestive leggende, all’interno di misteriosi sotterranei con degustazioni dai sapori medioevali e tradizionali (€. 25.00 intero, €. 20.00 ridotto).

 

E’ possibile prenotarsi sui siti internet

(www.castrumsoncini.com e www.valledelloglio.it)

con sconti sia per la Soncino Gustosa sia per l’ingresso della domenica.

 

Visite guidate

Per l’occasione sarà possibile partecipare a visite guidate alla Rocca sforzesca in determinati orari comprese nel biglietto d’ingresso alla manifestazione.

 

Programma iniziative

 

Sabato 1° ottobre 2011

 

h. 18.00: apertura manifestazione con tutte le ambientazioni medioevali nella Rocca e il mercato medioevali con i banchi dei mestieri nel piazzale antistante la Rocca.

dalle 19.30 alle 23.00: SONCINO GUSTOSA: visita guidata con degustazioni tipiche medioevale e tradizionali.

h. 23.15: spettacolo di fuoco di chiusura con 6 artisti.

h. 24.00: chiusura manifestazione.

 

Domenica 2 ottobre 2011:

 

h. 10.00: apertura manifestazione con tutte le ambientazioni medioevali nella Rocca, il mercato medioevali con i banchi dei mestieri nel piazzale antistante la Rocca e banchi con prodotti e oggetti medioevali in via Marconi.

Pranzo (preferibile la prenotazione) presso locali caratteristici con piatti di tradizione locale e/o sapori medievali.

 

Durante l’intera giornata:

-      Animazione con i falchi e prove speciali di volo rivolte anche ai più piccoli.

-      Vestizioni e laboratori didattici per i bambini.

-      Percussioni giganti.

-      Danze

-      Giocolieri e giullari

-      Giocoleria col fuoco

-      visite guidate (a determinati orari) all’interno della Rocca sforzesca.

 

 

 

Per immagini, notizie e prenotazioni:

 

www.castrumsoncini.com      www.valledelloglio.it

 

E-mail: ilborgo@libero.it  info@castrumsoncini.com    tel./fax 0374 83675

 

 

AGRITURISMO: Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia Romagna - Friuli Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto

ALBERGHI: Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia Romagna - Friuli Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto

CAMPEGGI: Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia Romagna - Friuli Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto

CATERING: Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia Romagna - Friuli Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto

ENOTECHE: Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia Romagna - Friuli Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino Alto Adige - Umbria - Valle d'Aosta - Veneto

RISTORANTI: Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia Romagna - Friuli Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino Alto Adige - Umbria - Valle D'Aosta - Veneto

 

ITALIANODOC (© 2004-2015) - tutti i diritti riservati - Cookie - Privacy - Registrazione

Il sito non costituisce testata giornalistica  -  Partiva IVA: 01543360992